Serie B, Livorno torna al successo: rimonta in extremis sull'Entella, 2-1

Livorno, 8 mag. (LaPresse) - Dopo sei pareggi, torna alla vittoria il Livorno. La squadra di Panucci si aggiudica in extremis l'anticipo della 40/a giornata di Serie B imponendosi con sofferenza 2-1 in rimonta sulla Virtus Entella. E' una rete in pieno recupero di Jelenic a decidere la sfida del 'Picchi' e a regalare a Panucci tre punti fondamentali per mantenere vivo il sogno playoff. Sconfitta beffa invece per i liguri di Aglietti, che resta al quart'ultimo posto e vede complicarsi la corsa salvezza.

Succede tutto nel secondo tempo, dopo un primo tempo non privo di emozioni. Nei 45' iniziali sono i padroni di casa a rendersi più pericolosi. Tra i molti tentativi, da segnalare quello di Maicon dal limite, con Paroni bravo a respingere in angolo. Prima dell'intervallo, toscani sfortunati con la traversa centrata da Gemiti con un tiro-cross. Nella ripresa Entella subito pericoloso con Costa Ferreira, salva sulla linea Gemiti. E' proprio la squadra di Aglietti a sbloccare il risultato: è il 21' quando Mazzarani ribadisce in rete a porta sguarnita dopo che Mazzoni con un grande intervento respinge su un suo colpo di testa. Ospiti vicinissimi al raddoppio con Sforzini, il portiere di casa è bravissimo e sventa in angolo.

Il Livorno ha l'opportunità di pareggiare i conti pochi minuti dopo: Cesar atterra in area Galabinov, si vede sventolare il primo giallo per l'intervento e il secondo per proteste. Rigore per gli amaranto, trasformazione impeccabile di Vantaggiato (28'). Finale infuocato: Emerson si salva in angolo sul colpo di testa di Staiti, in pieno recupero il Livorno trova il gol della vittoria con Jelenic che entra in area ed insacca sul servizio di petto di Vantaggiato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata