Serie B, Livorno-Latina 1-1 nel posticipo: a Crimi replica Cutolo su rigore

Livorno, 15 set. (LaPresse) - Livorno e Larina hanno pareggiato 1-1 nel posticipo serale della 3/a giornata di Serie B. Al vantaggio dei laziali al 3' st con Crimi, la replica dei labronici al 44' con Cutolo. Con questo risultato le due squadre raggiungono in classifica Carpi e Lanciano a 5 punti.

Buona partenza del Latina, subito propositiva all'Armando Picchi. L'undici pontino fraseggia bene, ma la prima occasione è per i padroni di casa: al 9' Farelli è attento sul velenoso destro di Moscati, palla in angolo. La risposta del Latina passa per i piedi di Viviani: sulla punizione del numero 7 nerazzurro fa buona guardia Mazzoni. Il Latina prende campo, al 23' numero di Sforzini: stop di petto e destro al volo, in acrobazia, alto sopra la traversa. Gara viva e avvincente: al 31' bolide dalla distanza di Siligardi, palla in fallo di fondo.

Al 41' dalla distanza ci prova anche Valiani, mira sbagliata. In avvio di ripresa gli amaranto restano in inferiorità numerica: fallaccio su Valiani del già ammonito Djokovic e secondo cartellino giallo. Livorno in 10 uomini e Latina subito in vantaggio: al 3' i nerazzurri si portano avanti con un colpo di testa di Crimi. Al 44' il Livorno trova il pari su calcio di rigore: Cutolo dagli undici metri non lascia scampo a Farelli. Dopo 4' di recupero all'Armando Picchi arriva il triplice fischio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata