Serie B, il Toro si riprende la vetta. Riscatto della Samp a Padova

Torino, 14 gen. (LaPresse) - Dura meno di 24 ore il primato solitario del Sassuolo, grazie ad una doppietta di Antenucci, infatti, il Torino supera in casa l'Ascoli e si riprende la vetta della classifica. L'attaccante granata, ex di turno, sblocca il risultato al 18', il pari marchigiano con Ciofani al 27', nella ripresa ancora Antenucci chiude i conti al 65'. Dopo una settimana di polemiche la Sampdoria ritrova un pò di serenità grazie alla vittoria esterna in casa del Padova. Per la squadra di Iachini a segno Pozzi al 17' e Bertani al 56'. Per il Padova rete della bandiera di Bovo al 61' che poi viene anche espulso. Blitz esterno anche per il Bari che passa a Varese grazie alle reti di Caputo al 7' e Stoian al 77'. Una rete di El Kaddouri in apertura di ripresa consente al Brescia di battere in trasferta il Vicenza.

Travolgente vittoria del Gubbio, 4-0 contro il Grosseto grazie alle reti di Bazzofia, Graffiedi, Ciofani e Boisfer. Tutto facile per la Juve Stabia che supera 3-1 l'Empoli con i gol di Danilevicius e del solito Sau autore di una doppietta. Per i toscani a segno Duarte. Pur tra mille sofferenze il Livorno supera 2-1 in casa il Crotone. Calabresi in vantaggio con Sansone dopo soli 3', Paulinho al 24' e un rigore di Dionisi al 49' firmano la rimonta. Spettacolare 3-3 a Modea tra i canarini e la Reggina. Modena avanti con un autorete di Adejo, rimonta reggina con Viola e Ceravolo e controrimonta dei padroni di casa con Stanco e Carini. In nove per le espulsioni di Perna e Signori, il Modena subisce il pari al 93' con D'Alessandro.

Termina 1-1, infine, la sfida tra Albinoleffe e Cittadella: al gol di Laner per i locali, replica Busellato. Lunedì l'atteso posticipo tra il Pescara di Zeman e il Verona di Mandorlini, in palio per gli scaligeri il secondo posto alle spalle del Torino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata