Serie B, finisce 0-0 tra Ascoli e Trapani
Partita senza grandi chance: Cacia spreca il match point

Ascoli, 29 nov. (LaPresse) - Finisce 0-0 la sfida pomeridiana tra Ascoli e Trapani valida per la 15/a giornata di Serie B. Partita senza grandi occasioni da gol, con grande equilibrio soprattuto a metacampo. L'occasione migliore capita nella ripresa a Cacia, ma Nicolas devia sul palo. Con questo pari i siciliani salgono a quota 20 punti (all'11/o posto), mentre gli uomini di Mangia rimangono bloccati nei bassifondi della classifica con 14 lunghezze. I marchigiani, reduci dalla batosta di Cagliari, si schierano con un 4-2-3-1, dove Cacia è supportato da Almici-Giorgi-Bellomo, mentre Cosmi replica con il tridente atipico Coronado-Citro-Montalto. Nel primo quarto d'oro possesso palla prolungato del Trapani, ma Coronado non riesce a creare occasioni pericolose dalla bandierina. Alla mezz'ora brutta notizia per Mangia: problema muscolare per Antonini, che abbandona il campo (gli subentra Cinaglia). Al 41' si fa vedere Cacia, che tenta la girata in area con Nicolas (positiva la sua gara) e blocca. Quasi nel recupero tentativo di testa di Scognamiglio su cross di Scozzarella, ma Sverdkauskas para.

 

Nella ripresa Coronado entra in area, ma non riesce a concretizzare l'occasione creata da Montalto. Al 53' grande occasione per l'Ascoli, con Nicolas che devia sul palo il colpo di testa di Cacia. Sale la tensione in campo e al 70' il Trapani sfiora il gol con Nadarevic, che con un diagonale avvelenato sfiora il palo. Nel finale arrivano diversi cambi ma il risultato non si sblocca: è 0-0 al Del Duca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata