Serie B, colpo Pro Vercelli: 3-1 a La Spezia, liguri sempre più giù

La Spezia, 24 mar. (LaPresse) - Colpaccio della Pro Vercelli, che espugna il 'Picco' di La Spezia nell'anticipo delle 12.30 della 33/a giornata di Serie B ed intravede spiragli playout. La formazione di Braghin si impone 3-1 nella sfida salvezza inguaiando ulteriormente i liguri, partiti ad inizio stagione con ambizioni di promozione e scivolati gradualmente nei bassifondi di classifica. Dopo una gran partenza dei padroni di casa, sono i piemontesi a sbloccare il risultato, alla prima vera occasione. E' il 23' quando su una punizione battuta a sorpresa, Schiavone controlla in area ed insacca sotto la traversa. Difesa ligure non impeccabile nell'occasione. Lo Spezia incassa il colpo e si butta alla ricerca del pareggio che trova al 42' con un gran destro di Antenucci.

Nella ripresa, i ritmi calano e le due squadre sembrano accontentarsi. Ma al 26' la Pro Vercelli trova il nuovo vantaggio: Euspei stoppa di petto per Cristiano, gran destro al volo a trafiggere Iacobucci. Dalle tribune del 'Picchi', piovono fischi nei confronti della squadra di Cagni, che subisce in pieno recupero il gol del ko. Al 49', sugli sviluppi di un contropiede, il nuovo entrato Iemmello anticipa l'uscita di Iacobucci e firma il definitivo 1-3. Grazie a questo successo la Pro Vercelli sale a 28 punti mentre lo Spezia resta fermo a quota 36.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata