Serie B, Cesena-Pescara 1-0: romagnoli quarti
Decide al Manuzzi un gol dell'ex Ragusa

Cesena, 27 nov. (LaPresse) - Il Cesena supera 1-0 il Pescara nell'anticipo della 15/a giornata del campionato di Serie B. Un successo prezioso, che consente ai romagnoli di staccare proprio gli abruzzesi e issarsi da soli al quarto posto con in classifica con 27 punti. Partita decisa nel primo tempo dal classico gol dell'ex firmato da Ragusa con un colpo di testa su calcio di punizione battuto dal baby fenomeno Sensi.

 

Nel secondo tempo il Pescara prova inutilmente a riaprire la gara, la squadra di Oddo però non è quasi mai pericolosa dalle parti di Gomis. E' anzi il Cesena ad avere le migliori occasioni per raddoppiare, come quando Ragusa serve Succi davanti alla porta ma il bomber non trova la deviazione vincente. Nel convulso finale, gli abruzzesi restano in dieci per l'espulsione di Torreira per doppia ammonizione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata