Serie A, Zeman: Dimenticare l'Inter, Cagliari concentrato sul Verona

Cagliari, 3 ott. (LaPresse) - "Tutto si può fare. Ad esempio contro l'Inter non ho apprezzato il secondo tempo, anche se c'è la giustificazione che eravamo in vantaggio di tre gol. Dobbiamo dimenticarci della partita di Milano e ricominciare da capo". Così Zdenek Zeman, allenatore del Cagliari alla vigilia della partita di campionato contro l'Hellas Verona. "A Verona non sarà semplice, affrontiamo un avversario forte, che ha fatto bene l'anno scorso e si sta ripetendo in questa stagione. Vediamo quel che riusciamo a fare, esprimendo convinzione nei nostri mezzi", ha aggiunto il tecnico boemo.

In effetti i gialloblù, rivelazione del passato campionato, si stanno confermando a ottimi livelli. Il tecnico Mandorlini può contare su una rosa affiatata e diverse individualità di spicco. "Giocano insieme da tempo, hanno una buona fase difensiva alla quale partecipano tutti. C'è Tachtsidis, che stimo molto - ha sottolineato Zeman - Hallfredsson e Gomez, uomini importanti; Toni, l'uomo-gol sul quale fanno affidamento. Noi dobbiamo abituarci a giocare inseme, vogliamo proporci come squadra". Tra i convocati anche il giovanissimo Nicolò Barella. "Abbiamo dei ragazzi interessanti, spero prima o poi di riuscire a utilizzarli tutti. Barella viene con noi, sta nel gruppo, può crescere senza fretta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata