Serie A, Zeman: Al Cagliari è mancato solo il gol, il gioco c'è

Verona, 4 ott. (LaPresse) - "Sono contento per lui ma non per noi. Un gran gol, bel tiro, c'era poco da fare. Dispiace non essere riusciti a fare gol nel primo tempo, quando abbiamo creato tante occasioni. Nel secondo abbiamo costruito qualcosa ma ha fatto meglio l'Hellas". Così Zdenek Zeman commenta ai microfoni di Sky Sport la sconfitta del suo Cagliari sul campo dell'Hellas Verona con un gol di un suo ex pupillo Tachtsidis. Per i sardi un passo indietro rispetto all'Inter. "Sul piano del gioco nel primo tempo sono contentissimo, meglio anche di Milano, ma se crei questi occasioni le devi fare, poi nasce un'altra partita", ha replicato Zeman.

"Nel secondo tempo loro ci hanno messo in difficoltà e prendere gol così non è simpatico. Voi guardate solo al risultato, io al gioco", ha sentenziato ancora il serafico tecnico boemo. Inevitabile poi a Zeman una domanda su Juventus-Roma di domani sera: "La vedo certamente, sono due squadre che giocano il calcio migliore. La Roma gioca sul possesso, mentre la Juventus è più diretta e fisica e vedremo chi avrà la meglio. Sono due squadre che stanno bene. Un pronostico? I risultati prima non li ho mai indovinati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata