Serie A torna in campo per la 4/a giornata, Juve ospita Cesena. Roma incerottata a Parma

Torino, 24 set. (LaPresse) - Dopo l'anticipo di ieri sera con il pareggio sofferto del Milan in casa dell'Empoli, si gioca questa sera la quarta giornata del campionato di Serie A. E' il primo turno infrasettimanale della stagione. La Juventus campione d'Italia ospita allo Stadium il neopromosso Cesena. Allegri ha invitato i suoi ragazzi a tenere alta la concentrazione, quindi niente turnover. Il tecnico bianconero ha però annunciato la presenza quasi certa di Evra, mentre dovrebbero trovare spazio anche i recuperati Vidal e Morata. Impegno sulla carta più insidioso quello che attende la Roma, che affronta in trasferta il Parma di Cassano e Donadoni. Dopo Iturbe e Astori, Garcia ha perso anche De Rossi infortunato. Il mediano giallorosso salterà i prossimi delicati impegni contro Manchester City in Champions e Juve in campionato. A Parma si rivedrà Castan, mentre in attacco solito ballottaggio Totti-Destro al centro dell'attacco.

La partita più delicata di questo mercoledì è però quella del San Paolo, con il Napoli che ospita il Palermo. Per Benitez è una sorta di prova d'appello dopo le ultime due sconfitte contro Chievo e Udinese. Un altro passo falso potrebbe acuire la crisi degli azzurri e mettere in discussione la posizione del tecnico spagnolo. Da giorni in città circola con insistenza il nome di Roberto Mancini come possibile sostituto. Di fronte un Palermo reduce dalla buona prestazione contro l'Inter, con un pareggio che non ha premiato appieno gli sforzi dei ragazzi di Iachini. Proprio l'Inter di Walter Mazzarri riceve a San Siro la bestia nera Atalanta, i nerazzurri orobici hanno infatti vinto gli ultimi due precedenti al Meazza. Mazzarri ha annunciato la presenza di Palacio dal primo minuto per far rifiatare Icardi e Osvaldo che fin qui hanno tenuto in piedi l'attacco. Priva anche dell'infortunato Mario Gomez, la Fiorentina ospita il Sassuolo con l'intento di dare un calcio alla sfortuna.

Il programma prevede anche la sfida di Marassi tra la Sampdoria e il Chievo, con il ritorno di Maxi Lopez contro i suoi ex compagni. Doriani che devono tenere alta la concentrazione e non pensare già al derby del prossimo fine settimana. Rischio a cui va incontro anche il Genoa di Gasperini, di scena sul campo del sorprendente Hellas Verona di Mandorlini. A Cagliari, infine, i rossoblu di Zeman ospitano il Torino in una sfida già molto delicata in ottica classifica. Le due squadre sono infatti ultime con 1 solo punto e un altro ko aprirebbe ufficialmente la prima crisi della stagione. Il programma si conclude domani con il posticipo dell'Olimpico tra Lazio e Udinese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata