Serie A, super Bardi salva il Livorno: Genoa fermato sullo 0-0

Genova, 21 set. (LaPresse) - Un super Bardi con una parata decisiva su Calaiò nei minuti di recupero consente al Livorno di portare a casa un prezioso 0-0 sul campo del Genoa. La squadra di Nicola si conferma una solida realtà con il terzo risultato utile consecutivo. Per il grifone, dopo la sbornia del derby, un mezzo passo falso. Grazie a questo pareggio, il primo della stagione, il Livorno sale a 7 punti. Il Genoa si porta invece a quota 4. Primo tempo piuttosto noioso e privo di grandi emozioni. Da segnalare solo due palle gol create dal Livorno: la prima è con Luci che impegna Perin da fuori area, sulla respinta corta del portiere si avvemta Emeghara che a porta praticamente sguarnita calcia malamente a lato. Nonostante l'entusiasmo creato dalla vittoria nel derby contro la Sampdoria, il Genoa appare troppo timido in avanti e nonostante la coppia Gilardino-Calaiò si dia un gran da fare, di fatto non va mai al tiro.

Brutta partita anche in avvio ripresa, con le due squadre che sembrano ricalcare il copione del primo tempo. Negli ultimi venti minuti la musica cambia completamente e la gara si accende. La prima occasione è per il Livorno, con un tiro dal limite di Schiattarella respinto a fatica da Perin. Sulla ribattuta del portiere ci arriva Mbaye che segna ma in posizione di fuorigioco. Liverani rompe gli indugi e si gioca il tutto per tutto inserendo Stoian e il giovane greco Fetfatzidis. Proprio Stoian trova la testa di Manfredini, che colpisce la traversa. Calaiò ha poi due occasioni per sbloccare il risultato: prima si fa respingere sulla riga un tiro a botta sicura da Coda, poi si vede strozzare in gola l'urlo del gol quando Bardi nel recupero respinge miracolosamente un colpo di testa su cross di Stoian. Pari sostanzialmente giusto, sarà contento il presidente del Livorno Spinelli che è stato patron del Genoa per circa tredici anni.

GENOA - LIVORNO 0-0

GENOA: Perin; Manfredini, Portanova, Gamberini (42' st Fetfatzidis); Vrsaljiko, Matuzalem (26' st Stoian), Lodi (8' st Cofie), Biondini, Antonini; Gilardino, Calaiò. A disp. Bizzarri, Donnarumma, De Maio, Sampirisi, Santana, Bertolacci, Bennati, Centurion, Konate. All. Liverani.

LIVORNO: Bardi; Rinaudo (40' st Emerson), Coda, Mbaye, Ceccherini; Biagianti (24' pt Duncan,), Luci, Greco; Schiattarella, Paulinho, Emeghara (24' st Siligardi). A disp. Anania, Gemiti, Lambrughi, Decarli, Valentini, Belingheri, Piccini, Benassi, Mosquera. All. Nicola.

Arbitro: Giacomelli.

Note: ammoniti Lodi (G), Paulinho (L), Manfredini (G), Gilardino (G), Stoian (G).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata