Serie A, show di Cuadrado: Fiorentina espugna Bologna e consolida il quarto posto

Bologna, 26 apr. (LaPresse) - Tutto facile per la Fiorentina nel derby dell'appennino contro il Bologna, anticipo della 35/a giornata di serie A. I viola di Vincenzo Montella si impongono per 3-0 con una doppietta di uno scatenato Cuadrado e un gol di Ilicic, consolidando così il quarto posto in classifica con 61 punti. Per l'esterno colombiano sono ora nove i centri stagionali. Pronto riscatto per la Fiorentina dopo il ko interno contro la Roma, terza vittoria nelle ultime quattro partite giocate. Sconfitta pesantissima invece per il Bologna, ancora fischiato dai suoi tifosi per una prestazione di fatto durata venti minuti. La squadra di Ballardini resta al quartultimo posto con 28 punti alla pari del Sassuolo che ospita lunedì la Juve, dietro Livorno e Catania tornano a sperare.

Dopo un buon inizio del Bologna, pericoloso nei primi 20 minuti con Acquafresca e Christodoulopoulos, la squadra di Ballardini subisce un micidiale uno-due dalla Fiorentina nel giro di dieci minuti e di fatto crolla. Viola in vantaggio al 23' con Cuadrado che di prima intenzione infila Curci da centro area su cross basso dalla destra di Joaquin. Passano poco più di dieci minuti e i viola raddoppiano con con un micidiale sinistro all'incrocio dei pali di Ilicic, su cui però è decisiva una deviazione di Pazienza che rende impossibile l'intervento di Curci. Nel finale la squadra di Montella sfiora anche il terzo gol con Borja Valero che conclude addosso a Cherubin dopo un tiro di Pizarro dal limite, Curci respinto da Curci.

Con il Bologna ormai allo sbando, la Fiorentina gioca sul velluto nel seconmdo tempo e sfiora in più occasioni il terzo gol con Joaquin e Cuadrado, fermati solo da un grande Curci. Pericoloso anche Tomovic, che a tu per tu con Curci calcia sull'esterno della rete. Il Bologna prova almeno a salvare l'onore con il gol del 2-1, ma crea davvero poco se non un colpo di testa di Acquafresca da buona posizione terminato a lato. Nel finale è anzi ancora la Fiorentina ad arrotondare il risultato, con una cavalcata in solitaria di Cuadrado che salta i difensori rossoblu come birilli e con un bolide dal limite supera Curci sotto l'incrocio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata