Serie A, Sassuolo doma Empoli in rimonta nell'anticipo: Berardi croce e delizia

Reggio Emilia, 28 ott. (LaPresse) - Il Sassuolo supera 3-1 l'Empoli in rimonta nell'anticipo della nona giornata di Serie A e prosegue n nel suo momento positivo. I ragazzi di Di Francesco incassano infatti la seconda vittoria di fila e sono imbattuti da tre giornate. Seconda sconfitta di fila, invece, per l'Empoli di Sarri che dopo un ottimo primo tempo nella ripresa subisce il veemente ritorno dei padroni di casa. Protagonista nel bene e nel male Domenico Berardi, il talentuoso esterno del Sassuolo nel secondo tempo prima sbaglia il rigore del possibile 2-1 e poi sigla la rete che di fatto chiude la partita. Sassulo che raggiunge la Fiorentina a quota 10 punti in classifica staccando proprio l'Empoli fermo a 7. Primo tempo ricco di emozioni al Mapei Stadium con il Sassuolo a un passo dal gol in avvio con Magnanelli e Acerbi che in mischia non riescono a battere Bardi. L'Empoli passa in vantaggio al 17' grazie alla rete messa a segno da Croce, con un preciso destro da centro area su cross di Pucciarelli dalla destra deviato da Zielinski. Peril 32enne centrocampista toscano è il primo gol in carriere nella massima Serie. Il Sassuolo reagisce e diventa padrone del campo, la squadra di Di Francesco va più volte vicina al gol ma è poco precisa al tiro. L'occasione migliore per Floccari che colpisce un traversa. Si sente l'assenza di Zaza al centro dell'attacco. Toscani bravi a colpire in contropiede tanto da andare vicini al 2-0 con Vecino al 42'.

Secondo tempo che inizia con l'Empoli ancora pericoloso con il polacco Zielinski che colpisce la traversa dal limite dell'area. Al 10' però arriva il pareggio meritato del Sassuolo, con Missiroli che si inserisce in area con i tempi giusti e devia in fondo al sacco un cross dalla destra di Taider. Passano due minuti e i neroverdi falliscono una clamorosa occasione per passare in vantaggio con Berardi che calcia in curva un rigore concesso dall'arbitro per un fallo in area su Sansone. Il gol del Sassuolo arriva però al 15' con Floccari che supera Bardi con un sinistro dal limite deviato da Tonelli. Il Sassuolo gioca sul velluto e poco prima della mezzora trova anche il 3-1 con Berardi, che si fa perdonare per il rigore sbgliato deviando di testa in rete un cross dello scatenato Sansone da sinistra. Nel finale non succede più nulla, con l'Empoli incapace di reagire e costretto ad incassare un altro pesante ko dopo quello di sabato scorso contro il Cagliari.

SASSUOLO - EMPOLI 3-1.

RETI: 17'pt Croce (E), 10' st Missiroli (S), 15' st Floccari (S), 28' st Berardi (S) Sassuolo: Consigli, Gazzola, Terranova, Acerbi, Peluso, Taider, Magnanelli, Missiroli, Berardi (36' st Biondini), Floccari (33' st Pavoletti), Sansone (43' st Brighi). A disp. Polito, Pomini, Bianco, Longhi, Antei, Chibsah, Floro Flores, Gliozzi. All. Eusebio Di Francesco.

Empoli: Bassi, Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui, Vecino, Valdifiori, Croce (33' st Tavano), Zielinski (22' st Signorelli), Pucciarelli, Maccarone (20' st Mchelidze). A disp. Pugliesi, Biggeri, Barba, Laurini, Bianchetti, Laxalt, Moro, Aguirre, Rovini. All. Sarri.

Arbitro: Orsato di Schio.

NOTE: ammoniti Vecino (E), Maccarone (E), Taider (S), Tonelli (E), Acerbi (E).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata