Serie A, Roma contro Milan per rimandare festa scudetto Juve. Sfida Totti-Balotelli

Roma, 25 apr. (LaPresse) - La 35/a giornata di Serie A in formato spezzatino si apre questa sera con il big match dell'Olimpico tra Roma e Milan. I giallorossi, ormai sicuri del secondo posto e della qualificazione diretta alla prossima Champions League, puntano alla vittoria per tenere ancora vive le flebili speranze di scudetto. In caso di mancata successo dei giallorossi contro il Milan, infatti, alla Juve basterebbe battere il Sassuolo per festeggiare il terzo titolo di fila con tre turni di anticipo. Con la vittoria dei giallorossi, invece, i ragazzi di Conte battendo il Sassuolo dovrbbero attendere la prossima settimana e la sfida interna contro l'Atalanta.

Ma Roma-Milan è una partita fondamentale anche per i rossoneri di Clarence Seedorf, costretti a vincere per tenere il passo dell'Inter in vista di un derby che potrebbe poi essere decisivo per un posto in Europa. In casa giallorossa, Garcia deve ancora fare a meno dello squalificato Destro e in attacco si affida così a Totti e Gervinho. L'unico dubbio è tra Ljajic e Florenzi a comporre il tridente. Nel Milan, ancora assenti Birsa e Saponara, Seedorf dovrebbe dare di nuovo fiducia al giapponese Honda sulla trequarti. A centrocampo si rivede Essien. Fischio d'inizio alle ore 20.45.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata