Serie A, pioggia battente blocca Chievo e Roma sullo 0-0

Verona, 1 mag. (LaPresse) - E' la pioggia la grande protagonista della sfida fra Chievo e Roma. Su un terreno di gioco al limite della praticabilità la squadra di casa raggiunge la salvezza matematica mentre la Roma dice praticamente addio alle ultime speranze di agganciare un posto in Europa nella prossima stagione. Gara poco spettacolare e fortemente condizionata dal maltempo. L'occasione più ghiotta capita a sui piedi di Pellissier al 90' ma il centravanti, dall'altezza del dischetto del rigore, calcio alto. In precedenza al 60' La Roma aveva avuto una possibilità con De Rossi su azione da calcio d'angolo.

"Oggi era più una partita di pallanuoto che una di calcio. Le due squadre hanno fatto tutto il possibile per vincere ma più di così non si poteva fare", così il tecnico della Roma, Luis Enrique, ai microfoni di Sky Sport. "Questa per me non era una partita di calcio - ha aggiunto - questo punto non serve quasi a nulla perchè noi avevamo bisogno di vincere ma è andata così".

CHIEVO - ROMA 0-0

Chievo: Sorrentino, Sardo, Acerbi, Cesar, Jokic, Rigoni, Hetemaj, Bradley (32'st Vacek), Cruzado (35'st Sammarco), Pellissier, Paloschi (25'st Uribe). All: Di Carlo.

Roma: Curci, José Amgel, Heinze, Kjaer (22'st Perrotta), Taddei, Gago, De Rossi, Marquinho (34'st Simplicio), Totti, Bojan (1'st Tallo), Borini. All: Luis Enrique.

Arbitro: Banti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata