Serie A, Mandorlini: Vittoria sofferta, orgoglioso del mio Verona

Verona, 15 set. (LaPresse) - "Sapevo che avremmo fatto fatica e che avremmo dovuto sudarci la vittoria. La loro squadra ha avuto più occasioni, ma noi abbiamo fatto una grande gara. Abbiamo vinto, soffrendo, a volte si vince sbagliando meno degli altri". Lo ha detto Andrea Mandorlini, allenatore del Verona, ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria ai danni del Palermo nel posticipo di Serie A. "Di occasioni ne abbiamo avute anche noi, ma è innegabile che abiamo fatto fatica. Questo ci rende ancora più orgogliosi del fatto di aver vinto", ha aggiunto.

Mandorlini ha difeso la prova del greco Lazaros. "E' un giocatore che può giocare in diversi ruolo, nella sua nazionale ad esempio fa l'esterno di sinistra. Può fare meglio e sono sicuro che me lo godrò", ha detto Mandorlini. Il tecnico gialloblu ha poi speso parole d'elogio anche per i due neo arrivati Obadi e Nico Lopez. "Sappiamo che possimo e vogliamo fare meglio, nella crescita dei giovani e dei meno giovani, ma era fondamentale portare punti a casa", ha concluso Mandorlini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata