Serie A, la pioggia frena Roma-Parma: match rinviato

Roma, 2 feb. (LaPresse) - La partita tra Roma e Parma, valida per la 22/a giornata di Serie A, è stata ufficialmente rinviata a data da destinarsi. Questa la decisione presa dall'arbitro De Marco dopo l'ultimo soprallugo sul terreno di gioco dello stadio Olimpico, reso ormai impraticabile dalla forte pioggia. La gara, già in forse alla vigilia, era stata sospesa dopo nove minuti.

"Domani mattina c'è l'assemblea di Lega. Si deciderà in questa sede". Lo ha detto Pietro Leonardi, amministratore delegato del Parma, a proposito del rinvio del match contro la Roma a causa dell'impraticabilità del terreno di gioco dell'Olimpico. "Giusto provare a giocare, ma giusto anche rinviare sia per lo spettacolo che per l'incolumità dei giocatori", ha commentato il dirigente dei ducali. "Dispiace per i tifosi, ma non si poteva fare altrimenti". Quindi un commento sulla permanenza di Biabiany a Parma: "Orgogliosi che sia voluto rimanere. Significa che c'è un progetto di società valido. Rafforzeremo la sua volontà, dando continuità al contratto che lo lega a noi". Poi sottolinea come nell'ultima sessione di mercato, "non è vero che siamo andati in giro a offrire giocatori, perché abbiamo ragazzi molto validi a cui teniamo". Da Leonardi parole di elogio anche per Donadoni, "ha dimostrato gran maturità. Incurante delle voci di mercato, ha condotto la squadra in alto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata