Serie A: Juve e Inter favorite, Lazio e Roma in cerca di riscatto
Appuntamento facile per Inter e Juventus che, nel turno infrasettimanale che vale per la decima giornata di Serie A, ospitano rispettivamente la Sampdoria e il Bologna. La squadra di Stramaccioni riceve una Sampdoria che nelle ultime 5 partite ha raccolto un solo punto. I quotisti di bwin non credono nel riscatto della squadra di Ferrara, nettamente sfavorita sulla lavagna a 7.00 contro l'1.45 offerto per la vittoria dei padroni di casa. Strada in discesa anche per i primi della classifica contro un Bologna reduce da tre sconfitte nelle ultime tre partite. Il blitz degli emiliani vale 12.5, dieci volte la quota offerta per la vittoria dei bianconeri (a 1.25). Il segno "X" vale 5.25. Scommettitori, in questo caso completamente accordo con i quotisti: l'83% che ha puntato sul segno 1. Le romane cercano il riscatto dopo le sconfitte subite nel turno precedente. Sfida in bilico per la Roma contro il Parma. Un successo al Tardini per la squadra di Zeman vale 2.30 volte la posta, quello del Parma 2.80. Più alto il pareggio, offerto a 3.60. In lavagna, poi, quasi scontato l'Over (almeno 3 marcature) offerto a 1.45 contro il 2.55 dell'Under. Gli scommettitori bwin, in questo caso, sono divisi tra i segni "X" e "2": il 48% ha puntato sui giallorossi, un 48% sul pareggio e solo il 4% crede nel successo dei padroni di casa. La Lazio parte invece favorita contro il Torino, nonostante le assenze con le quali dovrà fare i conti Petkovic: non ci saranno Hernanes e Ledesma espulsi nello scontro con la Fiorentina, ma la vittoria dei biancocelesti vale 1.70, a distanza di sicurezza dal 5.00 offerto per il colpo dei granata o del 3.50 per il segno "X". Il Napoli sarà a Bergamo contro l'Atalanta in una trasferta complicata per Mazzarri e i suoi. Sulla carta, il successo dei partenopei è offerto a 2.05 contro il 3.60 per quello dei padroni di casa. L'Atalanta non ha mai pareggiato in casa; questa volta il segno "X" pagherebbe 3.30. RED/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata