Serie A, Juve-Napoli: gli scommettitori sfidano i quotisti
Dopo la pausa per la Nazionale la Serie A torna in grande stile con due anticipi: Juventus-Napoli e Lazio-Milan. Il clou è la sfida scudetto dello Juventus Stadium dove si affrontano le prime due in classifica: chi vince rimane da sola in vetta, almeno per ora. Juve con il migliore attacco, Napoli con la miglior difesa, entrambe le squadre sono però accomunate dall'imbattibilità in queste prime sette giornate di campionato: la sfida è equilibrata solo sulla carta, con i quotisti di bwin.it che danno un netto vantaggio alla Juve nell'1X2: bianconeri a 1,70, pareggio a 3,60 e blitz del Napoli che sale a 4,50. Gli scommettitori, però, rimettono la situazione in equilibrio: il 33% ha puntato sulla Juve, mentre il 30% crede nell'impresa di Mazzarri. Un giocatore su quattro (il 37%) ha invece scelto il pareggio. La posta in palio è alta e i quotisti leggono la partita in chiave difensiva, sbilanciandosi sull'Under (massimo due reti complessive) piazzato a 1,78 contro l'1,91 sulla scommessa Over. Per chi pensa a una partita ancora più tirata, l'Under 1,5 (massimo una rete segnata) fa salire la quota a 3,60. Nel secondo anticipo di campionato la Lazio prova a restare in alto, contro un Milan in cerca di riscatto dopo la sconfitta nel derby. I biancocelesti sono decisamente più in forma e si vede anche dalle quote: Petkovic favorito a 2,40 contro il 2,90 del Milan. Lazio ancora senza il segno X in campionato: il primo pareggio biancoceleste è offerto a 3,30. Quota giù per il risultato esatto, l'1-1 è il più probabile secondo i quotisti ed è pagato 6 volte la posta. La difesa del Milan ha concesso tanto nelle ultime gare ma può contare su un El Sharaawy in piena forma; dal canto suo la Lazio ha segnato molto (è il terzo attacco del campionato): ci sono le premesse per una partita carica di gol: l'Over 3,5 (almeno 4 reti segnate) è dato a 3.50. RED/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata