Serie A, Inter a valanga sul Sassuolo: 7-0 con doppietta del Principe Milito

Reggio Emilia, 22 set. (LaPresse) - L'Inter riabbaraccia Diego Milito e lo fa in una giornata di festa sotto tutti i punti di vista. I nerazzurri travolgono a Reggio Emilia il malcapitato Sassuolo con una doppietta del Principe che rientrava dopo 7 mesi di assenza. Un messaggio forte lanciato al campionato quello della squadra di Mazzarri, che si candida tra le sicure pretendenti allo scudetto. Per il Sassuolo una giornata da dimenticare, ma per sperare nella salvezza bisogna invertire la rotta prima che sia troppo tardi. Tutto facile per gli uomini di Mazzarri nel primo tempo, la pratica Sassuolo viene risolta praticamente in mezzora. Gara dominata in lungo e in largo dai nerazzurri che trovano il vantaggio con Palacio dopo appena 7' su assist di Nagatomo dalla sinistra. Passa un quarto d'ora e arriva anche il raddoppio di Taider, abile a ribadire nella porta sguarnita una diagonale di Palacio respinto da Pomini. Il Sassuolo si rivela squadra modesta, alla mezzora arriva anche il 3-0 con il neoentrato Pucino che nel tentativo di anticipare Taider infila di testa la palla alle spalle del proprio portiere.

La ripresa si apre ancora con l'Inter pericolosa con Alvarez, poi si fede finalmente il Sassuolo con l'ex Schelotto che da destra serve al centro dove Missiroli manca di un soffio la deviazione vincente. Ma è un fuoco di paglia, perchè al 7' la squadra di Mazzarri cala il poker con Alvarez su assist di Palacio. Subito dopo il tecnico nerazzurro toglie Palacio e manda in campo Milito, che fa il suo rientro in campo dopo più di sei mesi. Il Principe entra subito in partita e alla prima palla toccata sfiora la rete. Passano dieci minuti e su assist di Alvarez arriva proprio il gol di Milito, subito sommerso dall'abbraccio di tutti i compagni. Non paga l'Inter, trova anche il sesto gol con un bel sinistro a giro di Cambiasso da fuori area. In chiusura il Principe corona il suo rientro da sogno con la rete del definitvo 7-0. Il Sassuolo chiude in dieci perchè Floro Flores si fa male e Di Francesco aveva già finito i cambi.

SASSUOLO - INTER 0-7.

RETI: 7'pt Palacio (I), 22' pt Taider (I), 32' aut. Pucino (S), 7' st Alvarez (I), 18' e 37' st Milito (I), 29' st Cambiasso (I).

Sassuolo: Pomini; Gazzola (12' pt Pucino), Ziegler, Acerbi, Rossini (10' st Bianco); Magnanelli, Missiroli, Schelotto; Kurtic, Floro Flores, Chibsah (37' pt Zaza). A disp.: Pegolo, Rosati, Longhi, Antei, Alexe, Masucci, Laribi, Marzorati, Farias. All.: Di Francesco.

Inter: Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan (21' st Wallace), Guarin, Cambiasso, Taider (10' st Kovacic), Nagatomo; Alvarez; Palacio (8'st Milito). A disp.: Castellazzi, Andreolli, Belfodil, Icardi, Kuzmanovic, Samuel, Pereira, Rolando, Olsen. All.: Mazzarri.

Arbitro: Carmine Russo.

Note: ammoniti Magnanelli (S), Taider (I), Missiroli (S), Bianco (S).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata