Serie A, il Sassuolo non si ferma più: Sansone e Taider stendono il Verona

Reggio Emilia, 29 nov. (LaPresse) - Il Sassuolo supera 2-1 il Verona in rimonta nel primo anticipo della 13/a giornata di Serie A e prosegue nel suo momento magico. Per la squadra allenata da Eusebio Di Francesco è il settimo risultato utile di fila, con ben tre vittorie nelle ultime cinque partite. Verona che invece non sa più vincere, i ragazzi di Mandorlini nelle ultime cinque giornate hanno raccimolato appena tre pareggi subendo due sconfitte. Il Verona riesce subito a sbloccare la partita grazie a un colpo di testa di Moras su azione di calcio d'angolo. Un gol significativo per il difensore greco, che in estate ha vissuto il dramma del trapiano di midollo del fratello malato di leucemia. Gara vivace e aperta, con la squadra di Mandorlini che mantiene il vantaggio grazie ad una buona compattezza di squadra. Il Sassuolo prova a reagire ma è sfortunato nell'unica occasione creata con il legno colpito da capitan Magnanelli.

In avvio di ripresa la squadra di Di Francesco trova il pareggio dopo appena 5' con Sansone che al limite dell'area infila Rafael con uno splendido esterno sinistro a giro sul primo palo. I neroverdi credono nella vittoria e poco dopo la mezzora trovano anche il gol del vantaggio con Taider che da due passi infila nella porta sguarnita dopo un cross di Peluso deviato dal neo entrato Floro Flores. Nel finale è proprio l'attaccante napoletano ad andare vicino al terzo gol, che sarebbe stato però una punizione eccessiva per l'Hellas. Veronesi che nei minuti di recupero provano a riversarsi in avanti, ma a parte un tentativo velleitario di Toni di fatto non riescono mai ad impensierire Consigli.

SASSUOLO - VERONA 2-1.

RETI: 7' pt Moras (V), 5' st Sansone (S), 34' st Taider (S).

SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko, Peluso, Cannavaro, Acerbi; Taider, Magnanelli, Missiroli; Sansone (25' st Floro Flores), Berardi (40' st Brighi), Floccari (25' st Pavoletti). A disp.: Pomini, Polito, Longhi, Antei, Chibsah, Biondini, Ariaudo, Gazzola, Terranova, All.: Eusebio Di Francesco.

HELLAS VERONA: Rafael; Gonzalez, Agostini, Moras, Marquez; Ionita (22' st Campanharo), Tachtsidis, Hallfredsson (35' st Nenè); Toni, Lopez (20' st Gomez Taleb), Lazaros. A disp.: Benussi, Gollini, Rodriguez, Saviola, Luna, Marques, Valoti, Brivio. All.: Andrea Mandorlini.

Arbitro: Doveri.

NOTE: ammoniti Taider (S), Hallfredsson (V), Berardi (S), Lopez (V), Campanharo (V), Floro Flores (S), Magnanelli (S).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata