Serie A, il Milan cala il poker a Pescara e blinda la Champions

Pescara, 8 mag. (LaPresse) - Il Milan passeggia a Pescara e blinda il terzo posto. Allo stadio 'Adriatico' è tutto facile per i rossoneri, che calano il poker (0-4) ai già retrocessi abruzzesi con i colpi di un ispirato Balotelli, autore di una doppietta. Il successo permette alla squadra di Allegri di salire a +7 sulla Fiorentina, costretta stasera a vincere a Siena per conservare speranze Champions. Balotelli è subito protagonista.

Dopo due minuti l'ex Manchester City si rende già pericoloso colpendo con il destro la traversa sugli sviluppi di un corner. Sette minuti dopo è proprio SuperMario a sbloccare il risultato, trasformando il rigore concesso per un intervento ingenuo di Cosic su Nocerino. E' il quinto penalty calciato dal giocatore da quando è arrivato al Milan.

Al 33' i rossoneri mettono il risultato già al sicuro grazie a Muntari, bravo ad insaccare con un sinistro al volo la punizione di Robinho: 2-0, tutto facile per i rossoneri e gara senza storia. Tanto più che nei primi minuti della ripresa, al 6', la squadra di Allegri si porta sul 3-0 con Flamini, servito da Robinho dopo un pasticcio di Zauri. Tracce del Pescara non se ne vedono e Balotelli lo castiga ancora: Flamini innesca Balotelli, stop e girata improvvisa con palla sotto la traversa per il poker rossonero (12'). Allegri getta nella mischia anche Pazzini e il nuovo entrato sfiora il gol mirando il primo palo: la risposta di Perin, però, impedisce ai rossoneri la cinquina (23').

PESCARA-MILAN 0-4

MARCATORI: 9' pt rig. Balotelli, 33' pt Muntari, 5' st Flamini, 12' st Balotelli.

PESCARA: Perin; Zauri, Cosic, Capuano, Balzano; Rizzo, Togni; Di Francesco (42' st Catalano), Cascione (30' st Mancini), Sculli (1' st Celik); Sforzini. A disposizione: Falso, Zanon, Bianchi Arce, Bocchetti, Blasi, Bjarnason, Iannascoli, Abbruscato, Caraglio. All. Bucchi.

MILAN: Abbiati; Abate, Zapata, Yepes, Constant; Flamini (14' st Traoré), Muntari, Nocerino; Niang (18' st Pazzini), Balotelli, Robinho (28' st El Shaarawy). A disposizione: Gabriel, Amelia, Mexes, De Sciglio, Salamon, Ambrosini, Zaccardo, Cristante. All. Allegri.

ARBITRO: Russo.

NOTE. Ammoniti: Rizzo (P).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata