Serie A, il Cagliari batte il Novara 2-1 in un tripudio di viola

Cagliari , 17 set. (LaPresse) - Il viola porta bene e Massimo Cellino ha avuto ragione nel far vestire i suoi tifosi con quel colore per 'scacciare' la negatività del giorno 17. Il Cagliari, infatti, supera per 2-1 il Novara nell'anticipo della terza giornata della serie A e si porta momentaneamente da solo al comando della classifica.

Sardi in vantaggio nel primo tempo con un gol di Thiago Ribeiro al 38', di testa. Nella ripresa la partita si scalda nel finale: al 41' Larrivey firma il raddoppio per il Cagliari deviando da pochi passi un tiro di Coni dal limite. Un minuto dopo Morimoto accorcia le distanze per il Novara con una conclusione dal limite deviata da un difensore sardo.

Per Massimo Ficcadenti è la seconda vittoria in altrettante partite alla guida del Cagliari, prima sconfitta invece per il Novara. Ritorno amaro in Sardegna per Attilio Tesser, il tecnico aveva allenato il Cagliari per un breve periodo nel settembre del 2005. Fu esonerato da Cellino dopo una sola partita di campionato.

"Stiamo lavorando bene e stanno arrivando anche i i risultati", ha detto il tecnico del Cagliari Massimo Ficcadenti al termine della gara. Parlando della partita, Ficcadenti ha aggiunto: "Oggi rispetto a domenica siamo statu più aggressivi, creando tante occasioni da gol e trovando il vantaggio. Ma la serie A insegna che anche squadre in difficoltà come il Novara non mollano e mai e nel finale abbiamo rischiato".

Pensando al futuro, il tecnico del Cagliari vola basso: "Il nostro obiettivo resta un altro e non guardiano la classifica. La squadra ha interpretato bene la partita e siamo contenti di aver vinto una partita giocando bene". Inevitabile una domanda sulle tante persone vestite di viola come richiesto da Cellino per scaramanzia: "Il presidente è davvero molto superstizioso, in effetti oggi sembrava di giocare a Firenze".

"L'abbraccio dei giocatori del Cagliari? Li ho allenati per poco tempo ma ho sempre avuto un buon rapporto e questo mi ha fatto piacere. Mi fa piacere l'accoglienza, vuol dire che qualcosa è rimasto e di positivo. Oggi però mi hanno fatto un dispetto e speravo che non succedesse", Attilio Tesser, tecnico del Novara, si consola con l'ottima accoglienza ricevuta al Sant'Elia da parte del pubblico e dei suoi ex giocator.

CAGLIARI - NOVARA 2-1
Reti: 38' pt Thiago Ribeiro, 41' st Larrivey, 42' st Morimoto

Cagliari: Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Nainggolan; Cossu (38' st El Kabir; Thiago Ribeiro (14' st Ibarbo), Nenè (27' st Larrivey). All. Ficcadenti.

Novara: Ujkani; Morganella, Lisuzzo, Paci, Gemiti; Marianini (22' st Radovanovic), Porcari, Rigoni, Pinardi (31' st Giorgi); Morimoto, Jeda (21' st Granoche). All. Tesser.

Arbitro: Giannoccaro.



© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata