Serie A, Iachini: Palermo non meritava di perdere, giovani cresceranno

Verona, 15 set. (LaPresse) - "Abbiamo giocato una buona partita nel possesso palla e nelle verticalizzazioni. Abbiamo sbagliato l'ultimo passaggio ma abbiamo giocato per colpire e fare gol". Così Beppe Iachini, allenatore del Palermo, commenta con amarezza ai microfoni di Sky Sport la sconfitta dei rosanero in casa del Verona. "Abbiamo commesso qualche ingenuità che ci è costata cara. Dovevamo essere noi a riportarci in vantaggio perchè abbiamo avuto le occasioni, ci servirà di lezione per non ripeterle in futuro. Resta la prestazione della squadra su un campo così difficile", ha aggiunto il tecnico rosanero dopo il posticipo della seconda giornata. "Vazquez e Dybala devono crescere, sono giovani e hanno ampi margini di crescita. Lo stesso stiamo facendo con Belotti. Ci auguriamo che possano crescere in fretta con qualche errore in meno, ma l'importante è entrare sempre in campo con mentalità giusta, poi i risultati ci premieranno", ha detto ancora Iachini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata