Serie A, harakiri Toro: Sanchez Mino sbaglia rigore, Sassuolo passa 1-0 con Floro Flores

Torino, 23 nov. (LaPresse) - Suicidio del Torino che perde in casa 1-0 contro il Sassuolo al termine di una partita dominata nel primo tempo, ma macchiata dal rigore fallito da Sanchez Mino. I neroverdi di Di Francesco hanno il merito di non demordere dopo un primo tempo sotto tono e con una ripresa giocata con personalità nel finale portano a casa i tre punti con una rete di Floro Flores. Grazie al sesto risultato utile di fila il Sassuolo si porta a quota 15 punti in classifica, staccando proprio i granata che restano a 12. Ventura cambia e manda in campo Quagliarella come unica punta con a sostegno Sanchez Mino ed El Kaddouri. Solo panchina per Amauri. Di Francesco, invece, schiera il tridente Berardi-Zaza-Sansone.

Primo tempo non bellissimo, ma in cui non mancano le emozioni. Meglio i padroni di casa, con un Sassuolo molto attento sulla difensiva ma poco arrembante. Al 15' la prima occasione per il Toro, con El Kaddouri che impegna Consigli alla respinta con un destro a giro dai 20 metri. Dopo un avvio a rilento, la squadra di Ventura alza il ritmo. Ci provano ancora Quagliarella e Sanchez Mino, ma senza esito. La svolta al 30', con Cannavaro che stende in area Quagliarella. Dal dischetto si presenta Sanchez Mino che però si fa ipnotizzare da Consigli: prosegue la maledizione granata, terzo rigore fallito in questa stagione su altrettanti tentativi. Il Toro schiuma rabbia e continua a riversarsi nell'area del Sassuolo, ma senza riuscire a trovare il varco giusto. Sul finale ammonito Zaza, che salterà la prossima gara.

Nell'intervallo Ventura toglie Sanchez Mino, forse scosso dall'errore dal dischetto, al suo posto Farnerud. A partire meglio è però il Sassuolo con Berardi e Zaza che impegnano Gillet dalla distanza. Al 15' clamorosa occasione per il Torino con Bruno Peres che si trova a tu per tu con Consigli ma invece di tirare serve Quagliarella anticipato da Vrsaljko. Il Sassuolo replica sfiorando a sua volta il vantaggio due volte nel giro di un paio di munuti con Zaza, che su altrettante respinte corte della difesa granata prima si fa anticipare da Glik e poi calcia alto a porta vuota. La partita si infiamma, Toro pericolosissimo al 19' con un diagonale di Quagliarella da centro area respinto da Consigli. Granata ancora sciuponi con il neo entrato Farnerud, mentre nel Sassuolo prosegue la giornata no di Zaza. Di Francesco capisce le difficoltà del suo bomber e lo toglie inserendo Floro Flores, che al 41' con un preciso colpo di testa su azione di calcio d'angolo trova il gol della vittoria neroverde. Al termine della partita, fischi sonanti dagli spalti dell'Olimpico indirizzati agli uomini di Ventura incapaci di trovare il cambio di passo giusto in campionato.

TORINO - SASSUOLO 0-1.

RETI: 41' st Floro Flores (S)

TORINO: Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres (46' st Martinez), Vives (19' st Nocerino), Gazzi, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Sanchez Mino (1' st Farnerud). A disp: Castellazzi, Padelli; Bovo, Jansson, Molinaro, Silva, Amauri. All. Giampiero Ventura.

SASSUOLO: Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Brighi (38' st Taider), Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza (30' st Floccari), Sansone (30' st Floro Flores). A disp: Polito, Pomini, Terranova, Longhi, Antei, Gazzola, Biondini, Chibsah, Pavoletti. All. Eusebio Di Francesco.

ARBITRO: Rizzoli.

NOTE: ammoniti Cannavaro (S), Bruno Peres (T), Zaza (S), Gazzi (T), Peluso (S).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata