Serie A, Fiorentina si prende il quarto posto: Diamanti-Salah stendono la Sampdoria

Firenze, 4 apr. (LaPresse) - Balzo in avanti per la Fiorentina, che vince 2-0 lo scontro diretto per l'Europa con la Sampdoria e si insedia in solitaria al quarto posto in classifica, scavalcando in un colpo solo proprio i blucerchiati ed il Napoli, battuto nel lunch match dalla Roma. Ancora una volta l'uomo in più per i viola è Mohamed Salah, autore del gol del 2-0 e autentica spina nel fianco nella difesa ligure. Per la Sampdoria si interrompe così la striscia positiva di quattro vittorie di fila. La prima palla gol capita sui piedi di Eto'o al 2', ma il suo tiro a giro viene deviato in corner da Rodriguez. Con il passare dei minuti però gli ospiti prendono in mano il pallino del gioco, su un campo reso pesante dalla pioggia, e sfiorano il vantaggio al 18' con un diagonale di poco a lato di Diamanti. Quattro minuti dopo Fiorentina ancora una volta sfortunata con un palo raccolto da Rodriguez a portiere battuto. Al 26' Viviano invece fa buona guardia sulla conclusione di Aquilani. Il portiere dei blucerchiati si fa trovare pronto anche al 35' anticipando Mario Gomez. Nella ripresa alla prima vera opportunità i toscani si portano in vatanggio: al 16' il tiro cross di Diamanti dalla sinistra non viene raccolto da nessuno e finisce sul palo più lontano con Viviano incolpevole. Quattro minuti dopo arriva il raddoppio con una devastante percussione di Salaha, che riceve palla da Gomez e con uno slalom speciale si presenta davanti a Viviano per poi trafiggerlo con un tiro sotto la traversa. La Samp prova a reagire ma né Eto'o né Muriel riescono a riaprire la partita. A fine gara esulta così la Fiorentina, che si presenta nel migliore dei modi alla semifinale di ritorno di Coppa Italia con la Juventus.

FIORENTINA-SAMPDORIA 2-0

RETI: st 16' Diamanti, 19' Salah.

FIORENTINA: Neto, Gonzalo, Richards, Badelj, Aquilani (38' st Vargas), Diamanti (31' st Mati Fernandez), Basanta, Borja Valero, Alonso, Gomez, Salah (44' st Lazzari). A disp. Lezzerini, Rosati, Gilardino, Kurtic, Joaquin, Babacar, Rosi, Tomovic. All. Montella.

SAMPDORIA: Viviano, Romagnoli (38' st Munoz), Obiang, Palombo, Regini, Soriano (22' st Bergessio), Eder, Muriel, Silvestre, De Silvestri (29' st Wszolek), Eto'o. A disp. Romero, Frison, Mesbah, Duncan, Okaka, Correa, Coda, Acquah, Marchionni. All. Mihajlovic.

NOTE: ammoniti Rodriguez, Diamanti (F), Regini (S).

ARBITRO: Banti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata