Serie A, Fiorentina fermata nel derby: Tonelli replica a Vargas, punto d'oro per l'Empoli

Firenze, 21 dic. (LaPresse) - L'Empoli ferma la Fiorentina nel derby del Franchi. Ennesima stecca viola fra le mura amiche, contro gli azzurri ottimamente organizzati da Sarri. Primo tempo ok per gli uomini di Montella: il primo tentativo della gara è di Borja Valero, il cui tiro da fuori finisce a lato. Al 14' viola vicinissimi al gol: calcio d'angolo di Vargas, Savic fa la sponda, da pochi metri Borja Valero di testa mette clamorosamente alto. Al 17' viola ancora pericolosi: Cuadrado calcia da 20 metri, Sepe si allunga e mette in angolo. Il tema della gara è chiaro: la Fiorentina fa la partita, ma l'Empoli quando riparte mette sempre in appresnione la retroguardia gigliata. E così al 25' Basanta sbaglia un retropassaggio, Tavano si invola verso la porta viola ma calcia a lato. Sul capovolgimento di fronte è Joaquin a provarci, ma il suo tiro finisce di poco alto. Un minuto dopo è ancora Tavano a far correre brividi sulla schiena dei tifosi viola: il suo tiro dal limite, deviato da Savic, finisce sull'esterno della rete. Al 28' ancora Joaquin scodella nel mezzo da destra, Gomez di testa anticipa tutti ma è ancora Sepe a dire di no. La gara è piacevole ed offre tante occasioni. Al 40' Pizarro, vero faro viola, sbglia un dribbling, il contropiede azzurro è fermato da Gonzalo, che in area stoppa il tiro a Verdi. Al 44' la Fiorentina reclama per un rigore non concesso: Rugani stoppa col braccio alto un cross di Rugani, ma per Russo è tutto regolare. Pochi secondi dopo, però, ci pensa Vargas a frenare le polemiche, con un tiro al volo da 25 metri, un missile che si insacca alla sinistra di Sepe. Il primo tempo finisce 1-0.

La ripresa in partenza è ancora viola: dopo due minuti Gomez di testa colpisce un palo clamoroso, al 4' Cuadrado calcia da dentro l'area, ma Sepe alza in angolo. Dal possibile raddoppio viola, però, si passa al pareggio dell'Empoli: è l'11' quando Tonelli anticipa tutti e insacca con un bel colpo di testa su cross da calcio d'angolo. I viola accusano e l'Empoli al 19' va vicina al vantaggio: Neto è miracoloso opponendosi prima a Maccarone, poi a Pucciarelli sulla respinta. Gli uomini di Sarri sembrano aver preso le misure alla Fiorentina, che prova a buttarsi in avanti, ma paga l'inconsistenza dei suoi attaccanti. Al 28' Mati Fernandez ci prova da fuori, il tiro va di poco alto. Montella prova ad inserire anche El Hamdaoui, rimasto in tribuna per molti mesi, ma il finale offre solo tanto nervosismo, con cinque ammoniti negli ultimi dieci minuti. L'Empoli non demerita ed esce dal Franchi con un punto d'oro.

FIORENTINA-EMPOLI 1-1

Marcatori: 44' pt Vargas (F), 11' st Tonelli (E).

FIORENTINA: Neto, Savic, Gonzalo, Basanta, Joaquin (22' st Aquilani), Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Vargas (37' st Alonso), Cuadrado, Gomez (37' st El Hamdaoui). A disp. Badelj, Ilicic, Kurtic, Lezzerini, Marin, Richards, Tatarusanu, Tomovic. Allenatore: Montella.

EMPOLI: Sepe, Hysaj, Rugani, Tonelli, Mario Rui, Signorelli, Valdifiori, Croce, Verdi (10' st Zielinski), Maccarone (27' st Michelidze), Tavano (16' st Ricciarelli). A disp. Agrifogli, Aguirre, Barba, Bassi, Bianchetti, Laxalt, Moro, Pugliesi. Allenatore: Sarri.

Arbitro: Russo di Nola.

NOTE: ammoniti El Hamdaoui, Borja Valero, Aquilani (F); Maccarone, Pucciarelli, Zielinski, Valdifiori (E). Spettatori: 34.162.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata