Serie A, Fiorentina corsara al Bentegodi: Verona ko 2-1

Verona, 23 nov. (LaPresse/Italia Media) - La Fiorentina espugna il Bentegodi e supera in classifica proprio il Verona che rimane a quota quattordici (ben otto lunghezze in meno rispetto allo scorso campionato per la squadra di Andrea Mandorlini). Per i viola di Vincenzo Montella un successo meritato, con il vantaggio nel primo tempo grazie a Gonzalo Rodriguez (che dimostra di non aver perso il vizio del gol) che insacca sugli sviluppi di un calcio d'angolo e dopo una sponda di Marcos Alonso.

Il Verona però reagisce bene e riesce a pareggiare in chiusura di primo tempo con Nico Lopez, che dopo uno scontro con Neto deposita in fondo al sacco mettendo dentro la sua quarta marcatura stagionale (lo stesso numero di quante ne aveva segnate finora nel massimo campionato). I toscani però non si lasciano abbattere e nel secondo tempo continuano a macinare gioco, andando a segno al 17': bel cross di Alonso (che evidentemente non fa rimpiangere l'infortunato Pasqual) e irruzione vincente di Cuadrado che segna la rete che vale tre punti. Nel prossimo turno la Fiorentina sarà attesa da un altro match in trasferta, contro il Cagliari di Zeman, mentre il Verona aprirà invece la giornata calcistica con l'anticipo del sabato alle ore diciotto sul terreno della sorpresa Sassuolo.

VERONA-FIORENTINA 1-2

RETI: Rodriguez (F) al 16' pt, Nico Lopez (V) al 39' pt, Cuadrado (F) al 17' st.

VERONA: Rafael; Gonzalez, Moras, Marquez, Agostini; Nico Lopez, Obbadi (Campanharo dall' 8' pt), Tachtsidis (Saviola dal 32' st); Ionita, Hallfredsson (Lazaros dal 26' st), Toni. A disp. Gollini, Gomez, Luna, Benussi, Rodriguez, Brivio, Marques, Nene. All. Mandorlini.

FIORENTINA: Neto; Savic, Rodriguez, Basanta; Joaquin (Babacar dal 32' st), Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Alonso (Vargas dal 18' st); Cuadrado; Gomez (Kurtic dal 32' st). A disp. Marin, Richards, Badelj, Tomovic, Lezzerini, Tatarusanu, Ilicic, Aquilani, Hegazy. All. Montella.

Arbitro: Di Bello di Brindisi.

Note: Ammoniti Campanharo (V), Pizarro (F), Neto (F), Borja Valero (F).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata