Serie A, Empoli vola con Big Mac e Saponara: Carpi travolto 3-0
Al Castellani convincono i toscani: brilla l'ex Siena
Empoli, 13 dic. (LaPresse/Italia Media) - Con un grande secondo tempo l'Empoli si sbarazza del Carpi rifilandogli tre reti e portando a casa altrettanti punti. Partono meglio gli ospiti, con Matos che approfitta di un erroraccio di Tonelli ma si vede fermare da un prodigioso intervento di Skorupski in uscita. Poi botta e risposta con Paredes da una parte e ancora Matos dall'altra che sfiorano la rete con tiri che non inquadrano la porta di un soffio. La partita è vivace e le occasioni fioccano, ma anche in questo caso prima Lasagna e poi Costa non sbloccano il risultato per questione di centimetri, coi loro colpi di testa che mettono i brividi ai portieri. Zero a zero all'intervallo ma punteggio decisamente bugiardo. Nella ripresa però in un quarto d'ora la partita viene decisa: prima Maccarone batte Belec con un precisissimo diagonale, poi lo stesso attaccante inventa una palla filtrante per Saponara che il trequartista è bravissimo a depositare in rete e poi ancora Maccarone raccoglie un ottimo invito di Büchel e insacca per la terza volta. Nella mezz'ora successiva il Carpi abbozza una reazione ma il match è già praticamente deciso e si gioca praticamente solo per onor di firma. Sorride Giampaolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata