Serie A, Empoli supera Palermo. Magia Maccarone, Tonelli e Pucciarelli completano festa

Empoli (Firenze), 5 ott. (LaPresse) - L'Empoli vince nettamente e meritatamente la sfida salvezza contro il Palermo lasciando i rosanero all'ultimo posto in classifica. Al 'Castellani' i toscani portano a casa tre punti fondamentali per uscire dalle zona retrocessione. Oltre alla vittoria la formazione di Sarri convince anche per il gioco mettendo alle corde i rosanero fin dal fischio d'inizio. Su tutti spiccano le prestazioni di Maccarone, autore del gol che ha aperto le ostilità, Verdi e Pucciarelli. L'Empoli parte fortissimo e sblocca la situazione dopo soli quattro minuti. Cross basso da sinistra di Mario Rui e Maccarone di tacco insacca alle spalle di Sorrentino. La squadra di Sarri gioca bene ed il Palermo arranca. Sorrentino salva la situazione su Verdi prima e Rugani poi ma deve capitolare al 33' quando, su azione d'angolo, Tonelli brucia Andelkovic sul secondo palo per il raddoppio empolese. Prima dell'intervallo annullato un gol ai siciliani con Vazquez per una precedente fallo di Feddal. La ripresa, dopo dieci minuti in cui il Palermo prova a tornare in gara, serve all'Empoli per chiudere i conti. A scrivere la parola fine sul match è il ragazzo di casa Pucciarelli al 18' su suggerimento di Valdifiori. Nel finale l'undici di Sarri ha anche un paio di occasioni per calare il poker ma poco importa perché la festa in casa empolese era già partita da un pezzo.

EMPOLI - PALERMO 3-0

Reti: 4' pt Maccarone, 33' pt Tonelli, 18' st Pucciarelli.

EMPOLI: Sepe; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce (21' st Moro); Verdi; Pucciarelli (35' st Mchedlidze), Maccarone (27' st Tavano). A disp. Pugliesi, Bassi, Perticone, Signorelli, Laxalt, Barba, Bianchetti, Zielinski, Aguirre. All. Sarri.

PALERMO: Sorrentino; Andelkovic, Terzi, Feddal; Morganella, Rigoni, Bolzoni (19' st Ngoyi), Daprelà; Vazquez (28' st Chochev); Belotti (13' st Makienok), Dybala. A disp. Ujkani, Vitiello, Pisano, Lazaar, Joao Silva, Emerson, Quaison, Bamba, Maresca. Allenatore: Iachini.

Arbitro: Rizzoli.

Note: ammoniti Vazquez (P), Feddal (P), Bolzoni (P), Terzi (P).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata