Serie A, Dybala salva Iachini: Palermo doma Cesena 2-1

Palermo, 19 ott. (LaPresse/Italia Media) - Rabbia, sofferenza e un po' di fortuna nella prima vittoria in campionato del Palermo, che contro il Cesena domina il primo tempo, si fa recuperare nella ripresa e infine vince a tempo scaduto, grazie a un colpo di testa del costaricano Pipo Gonzalez. Iachini salva la panchina, dunque, mentre il Barbera applaude Dybala, migliore in campo con un gol, un assist e una serie di giocate da applausi. Il giovane argentino è scatenato in avvio: all'8' fallisce l'1-0 tutto solo davanti a Leali, al 10' colpisce la traversa su punizione e al 33' trova il gol del vantaggio con un magnifico sinistro a giro sugli sviluppi di un angolo che egli stesso aveva battuto.

Il Cesena, troppo timido, soffre senza reagire, così nella ripresa Bisoli si gioca la carta Rodriguez, che ha subito una grande occasione, ma di destro spara su Sorrentino. Un minuto dopo, però, lo spagnolo si riscatta, guadagnandosi e trasformando il rigore dell'1-1, concesso per fallo di Andjelkovic. La gara si accende, Vazquez prende un palo dai venti metri al 19' e Rodriguez fallisce il 2-1 con un destraccio in diagonale. A 10 dalla fine, l'episodio clou, con la seconda ammonizione di Coppola che avvia l'assedio del Palermo, finalizzato nel recupero dall'inzuccata di Gonzalez su angolo di Dybala.

PALERMO CESENA 2-1

MARCATORI: Dybala (P) 33' p.t., A.Rodriguez (C) 15' s.t., G.Gonzalez (P) 46' s.t..

PALERMO: Sorrentino; Muñoz (Makeniok 43' s.t.), G.Gonzalez, Andjelkovic; Morganella, Bolzoni, Rigoni, Chochev (Belotti 21' s.t.), Lazaar (Emerson 37' s.t.); Vazquez; Dybala. A disp. Ujkani, Terzi, Bamba, E.Pisano, Feddal, N'Goyi, Maresca, Quaison, Joao Silva. All. Iachini.

CESENA: Leali; Perico (A.Rodriguez, 9' s.t.), Volta, Capelli, Magnusson; Defrel (Giorgi 32' p.t.), De Feudis, Coppola, Renzetti; Brienza (Zè Eduardo 29' s.t.); Marilungo. A disp. Agliardi, Bressan, Krajnc, Valzania, Mazzotta, Garritano, Carbonero, Succi, Djuric. All. Bisoli.

ARBITRO: Damato.

NOTE: espulso Coppola (C) al 35' s.t. per doppia ammonizione. Ammoniti Perico (C), Chochev (P), Andjelkovic (P), Vazquez (P), De Feudis (C), Muñoz (P), Rigoni (P), Capelli (C).

www.sportevai.it

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata