Serie A, Di Natale show salva l'Udinese: 3-3 con la Sampdoria

Udine, 17 mag. (LaPresse) - Gol e spettacolo al 'Friuli' tra Udinese e Sampdoria nell'anticipo della 38/a e ultima giornata di campionato. In una partita in cui nessuna delle due squadre aveva qualcosa da chiedere al campionato, a brillare sono stati gli attacchi delle due formazioni, che alla fine si sono equivalse (3-3) al termine di un'altalena di emozioni. Sugli scudi Antonio Di Natale, autore di una straordinaria tripletta che gli consente di superare l'ex attaccante della Fiorentina Kurt Hamrin al settimo posto come marcatore di tutti i tempi in Serie A, con 192 reti complessive. Dopo dieci minuti di partita a sbloccare le ostilità è Okaka, che stacca più in alto di tutti di testa e batte Brkic sull'ottimo cross di Gabbiadini. I padroni di casa pareggiano al 26' con una magistrale punizione di Di Natale, e ribaltano la gara sei minuti dopo ancora conl'attaccante napoletano, che con un tocco d'esterno batte Fiorillo su assist dalla sinistra di Pereyra.

In avvio ripresa nel giro di due minuti la squadra di Mihajlovic ribalta nuovamente le sorti dell'incontro. All'8' Okaka serve centralmente Eder che solo davanti al portiere non sbaglia e pareggia i conti. L'ex attaccante della Roma veste i panni dell'assistman anche due minuti dopo, quando vede l'inserimento in area di Soriano, bravo a superare Brkic in uscita e a depositare la sfera in rete. La replica tocca ancora una volta a Di Natale, che prima si fa murare un paio di conclusioni da Fiorillo, ma al 43' non sbaglia dopo un errato retropassaggio di Wszolek. Solo dentro l'area l'ex centravanti dell'Empoli controlla di testa e trafigge l'incolpevole Fiorillo per il 3-3 finale, che manda in archivio il campionato di due buone squadre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata