Serie A, Delneri parte male: Hellas Verona cade contro l'Empoli
Colpo esterno dei toscani: decide un gol di Costa

Verona, 6 dic. (LaPresse/Italia Media) - Comincia male la gestione Delneri. Il Verona s'arrende anche all'Empoli (0-1) e resta staccatissimo in fondo alla classifica, anche se il ko arriva al termine di una prestazione molto generosa. Parte meglio l'Empoli, vicino alla rete al 19' con Paredes - fuori di poco - ed al 23' con Maccarone, su cui è provvidenziale Gollini coi piedi. Poi cresce il Verona, che si aggrappa sulle spalle di Toni. L'ex centravanti della nazionale impegna Skorupski al 36' con un colpo di testa da distanza ravvicinata che costringe il portiere avversario ad una prodezza miracolosa, poi al 45' altra conclusione - stavolta di piede - ed altra risposta dell'estremo avversario. In mezzo, un tentativo straordinario di Viviani con ennesimo buon intervento di Skorupski.

 

Anche nel secondo tempo l'Hellas parte meglio, ma a sbloccare il risultato è l'Empoli al 16': Costa è bravissimo a correggere a rete dopo una corta respinta di Gollini su un suo precedente colpo di testa. Il Verona reagisce d'impeto, coglie un palo clamoroso con Bianchetti e sfiora il pari col solito Toni, il cui colpo di testa su invito di Siligardi al 26' si spegne fuori di un niente. Ci prova anche il neo entrato Zaccagni al 39', ma non centra lo specchio della porta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata