Serie A, debutto amaro per Malesani su panchina Sassuolo: Verona ritrova successo

Reggio Emilia, 2 feb. (LaPresse) - Dopo tre sconfitte il Verona torna a respirare espugnando il Mapei Stadium del Sassuolo. Trascinati dal solito Toni, gli uomini di Mandorlini passano 2-1 e si rimettono in corsa per un posto in Europa League. I gialloblù si posizionano al quinto posto in attesa del risultato dell'Inter, ospite stasera dello Juventus Stadium. Amaro debutto per il veronese doc Malesani alla guida di una squadra rivoluzionata dagli acquisti: i neroverdi mancano un successo che avrebbe significato oro nella corsa salvezza. Malesani non perde tempo e dà fiducia ai nuovi acquisti. Dentro dal primo minuto, tra gli altri, Cannavaro, Brighi e Biondini. Floccari affianca Berardi in attacco. Tridente invece per Mandorlini, con Jankovic ad affiancare Toni e Iturbe. In cabina di regia Cirigliano, ormai titolare dopo l'addio di Jorginho.

Primo tempo equilibrato e senza squilli di nota. La gara si sblocca nella ripresa. Dopo cinque minuti si porta avanti il Verona, ma la 'firma' è quella di un giocatore neroverde, Manfredini, sfortunato nel deviare in spaccata nella propria porta un traversone di Hallfredsson. La risposta del Sassuolo è in un tentativo di Biondini sul quale Rafael è pronto. Ma l'Hellas non si accontenta e si rende pericoloso un'accelerazione di Iturbe, fermato da Cannavaro in scivolata e con una conclusione di Jankovic lasciato liberissimo a centro area. Poi c'è lavoro per Pegolo, chiamato a salvare sulla linea sulla deviazione involontaria di Ziegler in lotta con Cacciatore. Nel finale, al 41', il Verona chiude i giochi con la rete del solito guerriero Toni, bravo a scavalcare di pallonetto Pegolo dopo il servizio di Gomez. L'orgoglio del Sassuolo è nella conclusione in pieno recupero di Floro Flores con palla che si spegne a lato. L'ex attaccante dell'Udinese non sbaglia, invece, nella successiva occasione, battendo la difesa gialloblù di testa su calcio di punizione dalla destra di Berardi. Ma il tentativo di rimonta del Sassuolo si ferma qui.

SASSUOLO-VERONA 1-2

Marcatori: 4' st aut. Manfredini, 36' st Toni (V), 47' st Floro Flores (S).

Sassuolo: Pegolo; Manfredini, Cannavaro, Mendes; Rosi, Biondini, Marrone (14' st Sansone), Brighi, Ziegler; Berardi, Floccari. A disposizione: Pomini, Polito, Pucino, Ariaudo, Bianco, Chibsah, Longhi, Missiroli, Farias, Floro Flores, Zaza. All. Malesani.

Verona: Rafael; Cacciatore, Marques, Moras, Albertazzi; Romulo, Cirigliano (15' st Donadel), Hallfredsson (43' st Marquinho); Iturbe, Toni, Jankovic (36' st Gomez). A disposizione: Nicolas, Borra, Sala, Gonzalez, Donsah, Cacia, Martinho. All. Mandorlini.

Arbitro: Gervasoni.

Note. Ammoniti: Mendes, Biondini (S), Iturbe, Toni, Donadel (V).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata