Serie A, Conti: Il Cagliari è cresciuto, ora lavoriamo sui risultati

Cagliari, 13 nov. (LaPresse) - "Dopo il rigore pensavo di avere vinto la partita, anche perché con uno in meno loro facevano fatica, invece sono riusciti a fare gol e abbiamo pareggiato". Lo ha raccontato il capitano del Cagliari Daniele Conti, parlando della sfida con il Genoa finito 1-1. Con Zeman "la crescita si inizia a vedere - ha continuato -. Abbiamo sbagliato solo con la Roma e il primo tempo con la Lazio. Non penso che le altre squadre ci abbiano messo sotto. Purtroppo i risultati sono alterni, bisogna lavorare più su quello". Percio, ha sottolineato, con il Napoli "preferirei non fare spettacolo e portare qualche punto a casa".

Oggi Conti ha presentato la nuova maglietta 'Forza Casteddu', il nome sardo di Cagliari. "Un capitano, c'è solo un capitano" è stato il coro con il quale i tifosi hanno accolto Conti allo store. Ad attendere il numero 5 rossoblù una folla enorme. "Non posso che essere felice per tutto quest'affetto", ha commentato lo stesso Conti, che ha posato per centinaia di foto con i suoi fans e non ha lesinato autografi, molti dei quali vergati proprio sulla nuova maglietta con la sua immagine, andata a ruba.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata