Serie A, chiuse con sospensiva curve Roma, Milan, Inter e Toro per cori razzisti

Milano, 21 ott. (LaPresse) - In riferimento all'ultima giornata del campionato di Serie A, il Giudice Sportivo ha deciso di 'chiudere' le curve di Milan, Inter, Roma e Torino per i cori di 'dicriminazione territoriale' da parte dei propri tifosi.

Il Giudice ha disposto che l'esecuzione di tali sanzioni sia sospesa per un anno con l'avvertenza che, nel caso di recidività nell'ambito di tale periodo, la sospensione verrà revocata e la sanzione si aggiungerà a quella deliberata per la nuova violazione. Sempre per le società, il Giudice ha multato di 50mila euro Juventus, Napoli e Roma per lancio di oggetti in campo da parte dei propri tifosi.

Il Giudice Sportivo della Serie A, in riferimento alle gare dell'ultima giornata, ha squalificato per una giornata Paolo Cannavaro (Napoli), Samir Handanovic (Inter), Nicola Legrottaglie (Catania), Pablo Alvarez Valeira (Catania), Ciro Immobile (Torino), Luca Rigoni (Chievo), Gennaro Sardo (Chievo).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata