Serie A, Chievo ed Empoli non si fanno del male: 1-1 al Bentegodi

Verona, 28 set. (LaPresse/Italia Media) - Ritmi bassi, equilibrio e poche fiammate: Chievo-Empoli finisce con un pari che serve poco a entrambe le formazioni, alle quali è mancato soprattutto il coraggio di giocare a viso aperto. Quando l'hanno fatto, hanno anche regalato sprazzi di bel gioco. I veneti perdono così l'occasione di passare dal lato sinistro della classifica, mentre i toscani sono ancora a caccia del primo successo stagionale. In avvio i ritmi sono compassati e nei primi venti minuti si registrano solo un paio di iniziative di Tavano e Paloschi, poco efficaci. Col passare dei minuti il forcing del Chievo sale d'intensità, mentre l'Empoli, senza il suo Pirlo di periferia, Valdifiori, fatica a venire fuori in palleggio. I veneti, però, producono solo conclusioni da fuori (Cofie e Frey) ben controllate da Sepe.

Nella ripresa Corini cerca la svolta passando al 4-3-1-2 e togliendo Birsa per Meggiorini: scelta azzeccata, visto che al 5', servito da Paloschi, proprio l'ex Toro infila tra Rugani e Hysaj il tiro dell'1-0. L'Empoli risponde inserendo Maccarone, che dà la scossa ai toscani servendo subito l'assist per l'1-1 di Pucciarelli. Dopo il secondo gol di fila in A, al 18' la punta si divora da due passi anche il 2-1 su cross di Mario Rui. Scampato il pericolo, il Chievo riprende in mano la partita, ma nonostante la vivacità di Botta non riesce a rendersi mai realmente pericoloso, arrendendosi, minuto dopo minuto, all'1-1.

CHIEVO-EMPOLI 1-1

MARCATORI: Meggiorini (C) 5' s.t., Pucciarelli (E) 14' s.t..

CHIEVO: Bardi; Frey, Dainelli, Cesar, Biraghi; Cofie (Lazarevic 35' s.t.), Radovanovic, Hetemaj; Botta, Paloschi (M.Lopez 25' s.t.), Birsa (Meggiorini 1' s.t.). A disp. Seculin, Bizzarri, Edimar, Sardo, Zukanovic, Gamberini, Mangani, Bellomo, Pellissier. All. Corini.

EMPOLI: Sepe; Laurini (Mario Rui 32' p.t.), Tonelli, Rugani, Hysaj; Vecino, Signorelli, Croce; Verdi (Guarente 38' s.t.); Pucciarelli, Tavano (Maccarone 8' s.t.). A disp. Pugliesi, Bassi, Barba, Bianchetti, Perticone, Moro, Laxalt, Zielinski, Mchedlidze. All. Calzona (Sarri squalificato).

ARBITRO: Massa.

NOTE: ammoniti Radovanovic (C), Hysaj (E), Hetemaj (C), Biraghi (C).

www.sportevai.it

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata