Serie A, Chievo e Udinese si dividono la posta e vedono la salvezza

Verona, 19 apr. (LaPresse/Italia Media) - Un punto a testa fra Chievo ed Udinese che consente ad entrambe di muovere la classifica in un momento non proprio felicissimo. Prima metà di gara non bellissima, di spazi ce ne sono pochi e le squadre si affidano più che altro a conclusioni dalla distanza, con l'unica nello specchio della porta targata Allan che però non impensierisce Bizzarri. Sul finale di frazione però il Chievo è più incisivo e sfiora il gol con Hetemaj che si avventa su una palla vagante in area ma vede il suo tiro respinto da un difensore, poi lo trova al minuto trentanove: gran lavoro di Meggiorini sulla destra, sul suo assist Pellissier anticipa Widmer in spaccata e mette dentro dando finalmente una scossa ad un match non certo esaltante.

Nella ripresa grossa chance per Meggiorini ma è bravissimo Karnezis a salvare, poi entra Di Natale e l'Udinese ne beneficia: il capitano infatti colpisce subito un clamoroso palo a portiere battuto. Il pari friulano però è fortunoso: cross di Thereau per Geijo e nel tentativo di anticipare l'avversario Cesar infila maldestramente la propria porta. Il Chievo cerca la vittoria ma prima Karnezis salva su Radovanovic e poi all'ultimissimo minuto un tiro di Zukanovic colpisce un altro palo.

CHIEVO - UDINESE 1-1

Marcatori: Pellissier (C) al 39' pt, autorete Cesar (U) al 26' st.

CHIEVO: Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Radovanovic, Izco, Hetemaj, Birsa (Schelotto dal 25' st); Meggiorini (Botta dal 21' st), Pellissier (Paloschi dal 15' st). A disp. Bardi, Seculin, Gamberini, Christiansen, Vajushi, Cofie, Fetfatzidis, Sardo, Biraghi. All. Maran.

UDINESE: Karnezis; Piris, Danilo, Bubnjic (Di Natale dal 16' st); Widmer, Allan, Pinzi, Pasquale; Bruno Fernandes (Geijo dal 1' st), Kone; Thereau (Badu dal 29' st). Meret, Scuffett, Hallberg, Coppolaro, Gabriel Silva, Aguirre, Perica, Zapata. All. Stramaccioni.

Arbitro: Massa di Imperia.

Note: Ammoniti Fernandes (U), Pinzi (U), Allan (U), Birsa (C). Meggiorini (C), Danilo (U), Zukanovic (C).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata