Serie A, Cassano-Palacio fanno volare l'Inter. Vincono Udinese e Parma

Torino, 21 ott. (LaPresse) - L'Inter soffre, ma batte il Catania e resta a braccetto con la Lazio nella rincorsa alla Juventus. La squadra di Stramaccioni fatica ad avere ragione dei coriacei etnei, ma a risolvere la sfida sono i colpi di Cassano e Palacio. I nerazzurri si portano a 18 punti insieme ai biancocelesti ieri vittoriosi sul Milan, a -1 dal Napoli sconfitto nel big match dalla capolista Juventus (22). Alle spalle delle magnifiche quattro, la Fiorentina di Montella, che strappa un pareggio sul campo del Chievo Verona con il botta e risposta tra Thereau e Rodriguez. Torna il sorriso in casa Udinese. Gli uomini di Guidolin restano in dieci uomini per l'espulsione di Danilo nel primo tempo, ma piegano la resistenza del Pescara grazie ad una rete di Maicosuel. Vince anche il Parma, trascinata da Amauri, autore della doppietta stendi-Sampdoria. Ai blucerchiati, costretti all'inferiorità numerica dal 34' per il rosso al portiere Romero, non basta il rigore della speranza di Eder. Tre punti d'oro anche per l'Atalanta, che batte il Siena vede così spezzare la striscia negativa che era arrivata a tre sconfitte. A Bergamo succede tutto nella ripresa: Cigarini e Bonaventura ribaltano il vantaggio dei toscani siglato da Reginaldo. Finisce a reti inviolate invece tra Palermo e Torino al 'Barbera'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata