Serie A, Cagliari ancora vivo: sardi calano poker al Parma e sperano ancora

Cagliari, 4 mag. (LaPresse) - Il Cagliari è ancora vivo. I sardi travolgono il Parma (4-0) nel posticipo della 34/a giornata di Serie A e tornano a sperare. Gara a senso unico al 'Sant'Elia', tra i rossoblù alla disperata caccia di punti per provare la difficile rimonta salvezza e la squadra di Donadoni, ormai retrocessa e in campo solo più per l'orgoglio della maglia. Ekdal e Farias mettono subito la gara in discesa per i padroni di casa, poi M'Poku e Cop arrotondano il tabellino, permettendo ai sardi di tornare al successo dopo sei partite. I tre punti permettono a Festa, al debutto casalingo, di raggiungere quota 27, portandosi a -6 dal quart'ultimo posto occupato dall'Atalanta.

Primo tempo dominato dal Cagliari. Bastano tre minuti ai sardi per sbloccare il risultato: sugli sviluppi di un corner, la palla arriva ad Ekdal che insacca. Dieci minuti dopo, è già tempo per il raddoppio: M'Poku lancia Farias: controllo, dribbling vincente su Feddal e infilato Iacobucci in uscita. La squadra di Donadoni combinano ben poco e al 38' il Cagliari chiude i giochi: Avelar serve M'Poku dopo una gran sgroppata, il congolese trafigge di destro Iacobucci sul secondo palo. Prima dell'intervallo, rossoblù vicinissimi al poker con Farias, ma il suo tiro stavolta viene respinto dal portiere dei ducali. Cop spreca poi tutto da due passi. Buona occasione per il Parma ad inizio ripresa: Mauri pesca Gobbi, che con una gran giocata prova il sinistro al volo ma non inquadra la porta. Va invece nuovamente a segno il Cagliari, con Cop che supera di piatto destro Iacobucci sul suggerimento di Avelar dal fondo. I ducali cercano almeno la rete della bandiera, ma la reazione è timida: i sardi si limitano a controllare e in ogni caso la partita non ha più nulla da dire. E' il secondo successo per la gestione Festa-Suazo. Con quattro partite ancora da giocare, il Cagliari proverà a giocarsi le sue carte fino alla fine.

CAGLIARI-PARMA 4-0

Marcatori: 3' Ekdal, 14' Farias, 38' Mpoku; 17' st Cop.

Cagliari: Brkic; Avelar, Balzano, Ceppitelli, Rossettini; Dessena, Donsah (1' st Crisetig), Ekdal; Mpoku (37' st Longo); Cop, Farias (23' st Barella). A disp. Colombi, Cragno, Diakité, Joao Pedro, Sau. All. Festa.

Parma: Iacobucci; Costa, Feddal, Gobbi; Mendes, Jorquera, Mauri, Nocerino, Coda (12' st Palladino); Ghezzal 5 (25' st Lila), Varela. A disp. Bertozzi, Cassani, Lucarelli, Santacroce, Galloppa, Lodi, Mariga, Haraslin. All. Donadoni.

Arbitro: Irrati.

Note. Ammoniti: Barella, Dessena, Mpoku (C), Coda (P).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata