Serie A, Boakye inguaia Donadoni: Atalanta batte Parma 1-0

Bergamo, 19 ott. (LaPresse/Italia Media) - Pur non risolvendo i suoi enormi problemi in fase offensiva, l'Atalanta supera il Parma e conquista la prima vittoria interna del suo campionato (la seconda in totale). Dopo quattro gare a secco, i nerazzurri devono attendere il 90' per prendersi i tre punti con Boakye - autore di due dei tre gol segnati dall'Atalanta sinora -, ma devono anche ringraziare Mirante, autore della papera su tiro di Cigarini che ha spalancato la porta all'attaccante ghanese. In precedenza, la squadra di Colantuono aveva sprecato almeno quattro nitide palle gol, graziando un Parma talmente brutto da non sembrare vero. Incapace di fare gioco così come di difendersi con ordine, l'undici di Donadoni rimane in partita fino al 90' solo grazie agli errori degli avversari. Che premono subito sull'acceleratore, con due occasioni di Dramè e Denis salvate in extremis dalla difesa ospite. Il più attivo è Moralez, che sfiora l'1-0 al 32' con un tiro al volo e al 41' inventa un assist che Migliaccio non sfrutta. Il Parma è tutto in una combinazione al 14' tra Cassano e Coda mal conclusa da quest'ultimo e in un tiro violento al 10' della ripresa di Acquah, finito fuori. Due episodi in una gara dominata dall'Atalanta, che fallisce altre tre palle-gol (Baselli, Bianchi e Boakye) prima del regalo di Mirante che vale i tre punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata