Serie A, Barba-Maccarone: Empoli ferma il volo della Lazio

Empoli, 9 nov. (LaPresse/Italia Media) - L'Empoli ferma la serie positiva della Lazio - imbattuta da 6 giornate - e torna a vincere dopo tre k.o. di fila in una gara dal gran ritmo e in cui a fare la differenza è stata la maggiore concretezza dei ragazzi di Sarri. Quelli di Pioli si sono dimostrati leziosi e imprecisi nel primo tempo, quando avrebbero potuto avere la meglio, e sono naufragati nella ripresa, quando l'Empoli ha tirato fuori i gol e la grinta. Abituate a giocare a viso aperto, le due formazioni regalano un primo tempo senza reti, ma piuttosto vivace.

La Lazio, grazie alla qualità in mediana e sulla trequarti, batte l'Empoli per numero di palle-gol (tre, dal 9' al 14', con Candreva, Djordjevic e Parolo, tutti imprecisi al tiro), ma i toscani sono tutt'altro che rassegnati e Maccarone va vicino all'1-0 in due occasioni (8' e 27'). L'Empoli si dimostra più cinico nella ripresa, sfruttando alla perfezione due calci piazzati nei primi minuti. Al 7' Valdifiori pennella un angolo per la testa di Barba, che infila il suo primo gol in A; al 10' Maccarone finalizza uno schema su punizione che sorprende la difesa laziale, siglando il 2-0. Pioli reagisce inserendo Klose e il maggior peso offensivo dà frutti al 22', quando Candreva trova Djordjevic per il colpo di testa del 2-1. Nel finale tanti cross e pochi tiri in porta fino al triplice fischio che regala all'Empoli la seconda vittoria stagionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata