Serie A al via: Juve incerottata fa visita al Chievo, anticipo di lusso Roma-Fiorentina

Torino, 30 ago. (LaPresse) - L'attesa per i tifosi è finita. Alle 18 scatta ufficialmente la Serie A 2014-2015. Ad aprire le danze, nel primo dei due anticipi della giornata inaugurale, Chievo e Juventus. I campioni d'Italia si presentano ai nastri di partenza con la grande novità della panchina: dopo tre stagioni, a guidarli, c'è Massimiliano Allegri, cui toccherà il difficile compito di non far rimpiangere il ciclo vincente di Antonio Conte, nel frattempo passato sulla panchina della Nazionale.

Allegri sarà costretto al Bentegodi ad una formazione quasi d'emergenza viste le tante assenze tra infortuni e squalifiche. A guidare l'attacco, sarà il duo inedito formato a Tevez e il nuovo volto Coman. Alle 20.45 i riflettori si spostano all'Olimpico, teatro della sfida tra Roma e Fiorentina, due delle più serie antagoniste a contendere alla Juve lo scettro d'Italia.

Soprattutto i giallorossi, che nonostante il grande campionato l'anno scorso hanno dovuto cedere al cammino 'mostruoso' della Vecchia Signora. Garcia è sicuro: "La Roma è più forte della passata stagione". Ai viola di Montella, che potranno contare sulla permanenza dell'uomo mercato Cuadrado, il compito di confermare o smentire il tecnico francese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata