Serie A, a S. Siro Milan senza Balo e Juve prova la fuga. Napoli a Livorno senza Higuain

Torino, 2 mar. (LaPresse) - Dopo lo 0-0 tra Roma e Inter condito da altre polemiche arbitrali per i due pugni di De Rossi e Juan Jesus, rispettivamente a Icardi e Romagnoli, non visti dall'arbitro Bergonzi, l'attesa è tutta per il big match di questa sera tra Milan e Juve a San Siro. I rossoneri saranno privi di Mario Balotelli, con Clarence Seedorf che affiderà le chiavi dell'attacco a Giampaolo Pazzini assistito da Kakà e dal marocchino Adlel Taarabt. In casa bianconera, Conte si affiderà alla collaudata coppia Tevez-Llorente in avanti mentre sulla fascia sinistra recupera in extremis Asamoah. In caso di vittoria la Juve porterebbe a 11 i punto di vantaggio sulla Roma, mettendo così una seria ipoteca sul terzo scudetto di fila.

Il programma della giornata prevede anche la trasferta del Napoli sul campo del Livorno. Gli azzurri di Rafa Benitez saranno privi degli squalificati Gonzalo Higuain e Raul Albiol. Dopo il pareggio dei giallorossi e a una settimana dallo scontro diretto, il Napoli punta alla vittoria al Picchi per riportarsi a -4 nella lotta al secondo posto. Le gare del pomeriggio saranno invece tutte incentrate sulla lotta per non retrocedese. Si parte alle 12.30 con la sfida del Sant'Elia tra Cagliari e Udinese, alle 15.00 in campo Genoa-Catania, Sassuolo-Parma, Toro-Sampdoria e Verona-Livorno. Alle 2.45, infine, si gioca anche il secondo posticipo tra Fiorentina e Lazio. C'è attesa per la probabile protesta pacifica dei tifosi viola contro gli arbitri e la Federazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata