Serena Williams e Angelique Kerber, l'abbraccio più bello di Wimbledon
Angelique Kerber vince la finale femminile di Wimbledon, battendo Serena Williams. Subito dopo il punto vincente, la tedesca si butta a terra, poi si alza e va ad abbracciare la sua rivale, arrivata seconda in un torneo tanto importante a soli dieci mesi dalla nascita di sua figlia Olympia. Le due si stringono forte, con affetto e commozione e poi spendono solo parole di stima l'una per l'altra ai microfoni della stampa.