Sei Nazioni: Italia-Francia ad alta tensione in quota
ROMA - ROMA - Quando giocano Italia e Francia c'è sempre qualcosa in più che va oltre alla sfida sul campo e contro i francesi la competizione è spesso anche di nervi. Potrebbe succedere anche al Sei Nazioni con gli azzurri del rubgy che domani, all'Olimpico, affronteranno proprio i Bleus. Almeno così la pensano i bookmaker esteri che danno appena a 1,53 la possibilità che durante la sfida ci sia un cartellino giallo, vale a dire l'allontanamento temporaneo (per 10 minuti) di un giocatore a causa di un fallo o di una scorrettezza. Per il cartellino rosso, una vera e propria espulsione, la quota sale a 15,00. Per Italia- Francia, i quotisti d'oltremanica lanciano anche una sfida tra Giovanbattista Venditti - grazie a una sua meta l'anno scorso vincemmo contro la Scozia - e Wesley Fofana, uno dei favoriti per conquistare il titolo di top tryer del torneo. La vittoria dell'Italia con una meta dell'avezzanese è piazzata a 20 contro 1, per i Bleus in trionfo grazie al punto decisivo di Fofana la proposta scende a 3,00. AG/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata