Sci, Svindal vince SuperG Val Gardena. Marsaglia ed Heel sul podio

Val Gardena (Bolzano), 14 dic. (LaPresse) - Il norvegese Aksel Lund Svindal ha vinto il Supergigante di coppa del mondo della Val Gardena con il crono di 1'36"95. Alle sue spalle splendidi secondo e terzo Matteo Marsaglia e Werner Heel. Il vincitore della gara di Beaver Creek ha chiuso in 1'38"02, mentre l'altoatesino ha terminato in 1'38"07. Decimo Christof Innerhofer in 1'38"78. Erano 17 anni che l'Italia non piazzava due atleti contemporaneamente sul podio nella specialità del Supergigante. L'ultima volta a riuscire nell'impresa furono Peter Runggaldier e Werner Perathoner, secondo e terzo il 16 marzo 1995 a Bormio. Per quanto riguarda Werner Heel invece l'ultimo podio dell'altoatesino era datato gennaio 2010.

"Mi sono divertito molto anche su questa pista dove di solito non mi divertivo - ha detto Matteo Marsaglia - Abbiamo fatto diventare questa pista la 'nostra' pista, noi possiamo andare fortissimo ovunque. Quest'anno ho fatto tantissimi miglioramenti, mi manca ancora qualcosina in discesa ma conto di raggiungere presto il top anche in questa disciplina".

"E' stata una giornata fantastica, negli ultimi due anni ho sofferto tanto perchè non riuscivo ad andare forte. Mi mancano le parole, l'anno scorso mi trovavo sempre oltre la 40sima posizione, adesso non vado mai sotto il quinto posto - gli ha fatto eco Werner Heel - uesta è proprio la gara che ci voleva per darmi la scossa definitiva".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata