Sci, Mondiali: Goggia quarta nella discesa libera
L'azzurra si è classificata al quarto posto. Vince Stuhec

 Si ferma ai piedi del podio Sofia Goggia nella discesa libera femminile del Mondiale di sci in svolgimento a Saint Moritz, in Svizzera. L'azzurra si è classificata al quarto posto a 52 centesimi dalla vincitrice, la slovena Ilka Stuhec, che ha completato la propria prova in 1.32'85. Seconda piazza per l'austriaca Stephanie Venier (+0.40), bronzo alla statunitense Lindsey Vonn, che ha 'soffiato' il podio alla sciatrice bergamasca per appena sette centesimi.

Per quanto riguarda le altre azzurre 14/a posizione per Elena Fanchini, 19/a per Verena Stuffer. 22° posto per Johanna Schnarf. La prossima gara femminile del calendario svizzero è prevista giovedì 16 febbraio con il gigante al quale prenderanno parte Federica Brignone, Sofia Goggia, Marta Bassino e Manuela Moelgg.
 

"Il quarto posto è la posizione più infame che mi poteva capitare. Ho commesso un errore pazzesco e devo essere contenta di essere ugualmente arrivata sal traguardo sana ad una velocità di 120 km/h". E' delusa Sofia Goggia commentando il suo quarto posto. "Sono arrivata ad una parabolica dove sbatteva, sono arrivata con lo sci esterno si è girato ed è finito sotto l'interno e continuava a sbattere perchè la curva non era finita - ha raccontato la sciatrice bergamasca - Sono riuscita a riprendere il controllo, la porta successiva sono arrivata un po' fuori equilibrio e sono entrata male pure lì. Sono uscita dal cancelletto per sciare per me stessa e per l'Italia, pensando solamente a divertirmi come sempre. Il quarto posto fa malissimo".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata