Sci, Merighetti seconda a St.Anton, Moelgg quarto ad Adelboden

St Anton (Austria), 12 gen. (LaPresse) - Impresa di Daniela Merighetti, che ha conquistato il secondo posto nella discesa libera di St. Anton, valida per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile. L'azzurra, scesa con il pettorale numero 22, ha chiuso con il tempo di 1'14"69, a soli 7 centesimi dalla vincitrice, la statunitense Alice McKennis che ha ottenuto un tempo di 1'14"62. Terza, con un ritardo di 16 centesimi dalla prima, l'austriaca Anna Fenninger. Quarto posto invece, a 30 centesimi per la la leader di Coppa, la slovena Tina Maze. Sesto posto per la rientrante Lindsey Vonn, l'americana è giunta staccata di 34 centesimi dalla connazionale McKennis. Per quanto riguarda le altre italiane, 17° posto a pari merito per Elena Fanchini e Francesca Marsaglia staccate di 90 centesimi, 23° posto per Verena Stuffer, 29° per Lisa Agerer e 31° per Nadia Fanchini. In classifica generale, la Maze comanda con 1189 punti davanti alla tedesca Maria Riesch-Hoefl con 699.

In campo maschile Ted Ligety ha vinto lo slalom gigante di Adelboden valido per la Coppa del Mondo e si conferma sempre più leader indiscusso della specialità. L'americano ha chiuso con il tempo di 2'28"67, precedendo di 1"15 il tedesco Fritz Dopfer e di 1"24 l'altro tedesco Felix Neureuther. Ottimo il quarto posto ottenuto da Manfred Moelgg, a 1"57. L'azzurro ha fatto segnare il secondo miglior tempo della seconda manche. Clamoroso epilogo per l'austriaco Marcel Hirscher, primo dopo la prima manche e giunto solo 16° dopo un clamoroso errore a poche porte dall'arrivo quando aveva ormai la vittoria in pugno. Delusione anche per Max Blardone, 7° dopo la prima manche e uscito nella seconda. Per quanto riguarda gli altri azzurri, Davide Simoncelli è giunto 10°, Florian Eisath 18°. In classifica generale Hirscher comanda con 755 punti ma vede ridursi sempre di più il distacco dal norvegese Svindal (oggi sesto), secondo con 729 punti. Moelgg è quinto assoluto con 367 punti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata