Sci, Cdm: Shiffrin vince lo slalom, Dressel trionfa in discesa Kvitfjell
L'azzurra Chiara Costazza è quindicesima

Mikaela Shiffrin ha vinto lo slalom di Ofterschwang, in Germania, valido per la Coppa del mondo di sci alpino e conquistato la sua quinta Coppa di specialità in carriera. La statunitense, già in testa dopo la prima manche, ha chiuso con il tempo complessivo di 1:49.10 precedendo di appena 9 centesimi la svizzera Wendy Holdener e di 72 centesimi la svedese Frida Hansdotter. Per la Shiffrin si tratta del successo numero 42 in Coppa del mondo.

Quarta la slovacca Petra Vlhova. Alle sue spalle le austriache Katherina Gallhuber e Bernadette Schild, rispettivamente seconda e terza dopo la prima prova. La prima delle azzurre è Chiara Costazza che ha confermato il 15° posto in entrambe le manche chiudendo in 1:51.57. Ottima prova invece per Federica Brignone che al primo slalom stagionale conquista la 19esima piazza (1:52.09). Più lontana Michela Azzola, 41/a, mentre Irene Curtoni e Roberta Midali sono uscite a pochi metri dall'arrivo nella discesa della mattina.

Per quanto riguarda gli uomini, Thomas Dressen si impone per la seconda volta in stagione in una discesa di Coppa del mondo e dopo l'inaspettato trionfo di Kitzbuehel, sale sul gradino più alto del podio pure sulla Olympiabakken di Kvitjell, in Norvegia. Il tedesco chiude n 1:49.17 e procede di 8 centesimi lo svizzero Beat Feuz e di 17 centesimi l'idolo di casa Aksel Lund Svindal. Quinto posto per un positivo Christof Innerhofer, staccato di appena 15 centesimi dal podio, mentre Dominik Paris è finito ottavo. Più attardato Emanuele Buzzi, a 2.21. In classifica di specialità Feuz allunga in vetta con 622 punti contro i 562 di Svindal, Paris è quarto con 366, alle spalle di Dressen con 401.

Buzzi ha chiuso al 38° posto, meglio di lui ha fatto Werner Hell, 34°. Così gli altri azzurri: Mattia Casse 43°, Matteo Marsaglia 44° e Florian Schieder 52°.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata