Sci, CdM: americano Ligety domina gigante di St Moritz. Nani ottimo sesto

St Moritz (Svizzera), 2 feb. (LaPresse) - Ted Ligety ha dominato lo slalom gigante di St Moritz, valido per la Coppa del mondo di sci alpino. Lo statunitense, già in testa dopo la prima manche, ha concluso con il tempo complessivo di 2:38.75 precedendo o suoi principali rivali, l'austriaco Marcel Hirscher, secondo a 1.51. Sul podio anche il francese Alexis Pinturault, terzo con un ritardo di 1.69. Bene l'Italia che può sfoggiare il sesto posto di Roberto Nani. L'azzurro è riuscito a salire dal settimo tempo di metà gara chiudendo in 2:41.99. Più indietro Manfred Moelgg, 14° (2:43.35) e Massimiliano Blardone, 19° (2:44.28). 25° Giovanni Borsotti, 27° Davide Simoncelli davanti a Luca De Aliprandini. Nani, apparso in forma eccellente, è stato capace di rimediare ad un errore che rischiava di farlo volare fuori dal tracciato. Rammarico per Moelgg che ha viziato la sua seconda manche con un errore che gli ha fatto perdere almeno 6 decimi nella parte alta. Poi il finanziere ladino è riuscito a rimettersi in sesto. Per Ligety si tratta della 20/a vittoria nella disciplina. Nella classifica di specialità rimane primo Marcel Hirscher con 460 punti, contro i 365 di Pinturault e i 360 di Ligety: sale Nani che agguanta il nono posto con 140 punti. Ma soprattutto Nani entra fra i primi 15 della starting list (14/o) e potrà partire con numeri fra l'8 e il 15 nel gigante olimpico. Rimane nel primo mini-gruppo Moelgg, mentre esce dai top 15 Simoncelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata